Mercato Lazio: biancocelesti a caccia di un esterno

Bryan Gil ed El Ghazi i nomi principali in cima alla lista laziale, ma occhio alla possibilità del ritorno di Candreva

di FILIPPO MONETTI -
22 gennaio 2024
Bryan Gil (a sinistra) con la maglia del Tottenham
Bryan Gil (a sinistra) con la maglia del Tottenham

Roma 22 gennaio 2024 - Tanto talento ma poca costanza, si può riassumere così il talento offensivo a disposizione della Lazio. Non c'è dubbio che in estate la dirigenza laziale abbia rimediato alle rotazioni limitate dello scorso anno in avanti, andando a colmare le lacune con due ottimi ingaggi come Castellanos e Isaksen, che hanno permesso di variare maggiormente le proprie rotazioni in attacco, rendendo più imprevedibili gli aquilotti. Nonostante questo però infortuni diffusi e prestazioni altalenanti potrebbero portare gli uomini mercato laziali a consegnare a Maurizio Sarri un ulteriore attaccante, precisamente un esterno, così da avere maggior ricambio in vista della parte finale di stagione, dove i capitolini tenteranno l'assalto ai primi quattro posto.

Uno dei nomi più caldi al momento è quello dello spagnolo Bryan Gil del Tottenham. Sarri lo aveva richiesto in estate prima dell'arrivo di Isaksen, ma non se ne era fatto nulla, con lo spagnolo che sperava di giocarsi le sue carte con Postecoglu in panchina, salvo poi raccogliere appena 10 presenze tra Premier League e FA Cup. Un bottino decisamente magro che ha rimesso il nativo dell'Andalusia sulla lista dei partenti. Il giocatore classe 2001 era arrivato dal Siviglia in cambio di 25 milioni più il cartellino di Lamela. Un investimento importante, per un giocatore che sembrava pronto a esplodere e che invece è sempre stato rimandato sul punto del salto di qualità. Lo scorso gennaio tornò a Siviglia per prendere parte alla salvezza degli andalusi e anche al successo in Europa League ai danni della Roma. La pista è viva per una cessione in prestito, i laziali vorrebbero inserire un diritto di riscatto, un'idea a cui i londinesi non avrebbero al momento posto veti di sorta.

Lo spagnolo però non è il solo nome sulla lista dei capitolini per la fascia. Uno degli imperativi biancocelesti per questa sessione di mercato è quello di contenere i costi. L'eventuale vittoria della Supercoppa avrebbe concesso 8 milioni di euro, parte di questi da utilizzare proprio per il mercato, ma vista l'eliminazione nella competizione, questa opzione è da scartare. Per questo tutte le opzioni relative al nuovo esterno, saranno all'insegna del low cost. Il primo nome dopo quello di Gil sulla lista è quello di Anwar El Ghazi, esterno olandese svincolato, lo scorso anno in Germania al Mainz. Lontana invece la pista che porta Ikoné della Fiorentina, vista la richiesta dei viola di 10 milioni di euro per privarsi del proprio esterno. 

In questa lista di ipotesi forse la più affascinante è quella che riporterebbe in biancoceleste Antonio Candreva. L'esterno è tra i grandi protagonisti di questa stagione della Salernitana. Leader tecnico e carismatico, dentro e fuori dal campo. Quest'anno per lui già 5 gol e 4 assist, in una squadra che si è dimostrata molto dipendente dal proprio esperto esterno d'attacco. Prestazioni che non hanno lasciato indifferenti gli uomini mercato biancocelesti che stanno certamente valutando un suo inserimento, con la consapevolezza di portare eventualmente in porto un colpo molto a breve termine, vista anche l'anagrafe del giocatore (37 anni a febbraio). 

Continua a leggere tutte le notizie di sport su