Milan, chi parte e chi resta pensando alla Juve: ecco i tredici rossoneri convocati dalle Nazionali

Giovedì la ripresa degli allenamenti a Milanello: Krunic punta al rientro contro i bianconeri nella classica del 22 ottobre a San Siro

di ILARIA CHECCHI -
9 ottobre 2023
Christian Pulisic, decisivo con il Genoa, convocato dalla nazionale Usa

Christian Pulisic, decisivo con il Genoa, convocato dalla nazionale Usa

Milano, 9 ottobre 2023 – Archiviato 'ultimo turno di campionato con il successo a Marassi, che è valso il primo posto in classifica in solitaria, il centro sportivo di Milanello si è svuotato dopo che i tanti rossoneri sono partiti alla volta delle rispettive selezioni nazionali. Chi parte Sono 13 in totale i giocatori di Stefano Pioli impegnati con le Nazionali nei prossimi giorni. Di seguito tutti i nominativi e i rispettivi match in programma, compreso quello del giovane Davide Bartesaghi, convocato dall’Under 19 italiana per le amichevoli con la Serbia in vista delle qualificazioni all'Europeo.

Francia:

Mike Maignan, Theo Hernandez, Olivier Giroud Olanda-Francia 13 ottobre ore 20.45 (qualificazioni Europeo) Francia-Scozia 17 ottobre ore 21.00 (amichevole).

Danimarca:

Simon Kjaer Danimarca-Kazakistan 14 ottobre ore 20.45 (qualificazioni Europeo San Marino-Danimarca 17 ottobre ore 20.45 (qualificazioni Europeo).

Germania:

Malick Thiaw Stati Uniti-Germania 14 ottobre ore 21.00 (amichevole) Messico-Germania 18 ottobre ore 02.00 (amichevole).

Inghilterra:

Fikayo Tomori Inghilterra-Australia 13 ottobre ore 18 (qualificazioni Europeo) Inghilterra-Italia 17 ottobre ore 20.45 (qualificazioni Europeo).

Argentina:

Marco Pellegrino Argentina-Paraguay 13 ottobre ore 01.00 (amichevole), Peru-Argentina 18 ottobre ore 04.00 (amichevole)

Stati Uniti:

Yunus Musah, Christian Pulisic Stati Uniti-Germania 14 ottobre ore 21.00 (amichevole) Stati Uniti-Ghana 18 ottobre ore 02.30 (amichevole).  

Olanda:  

Tijjani Reijnders Olanda-Francia 13 ottobre ore 20.45 (qualificazioni Europeo) Grecia-Olanda 16 ottobre ore 20.45 (qualificazioni Europeo).

Portogallo:

Rafael Leao Portogallo-Slovacchia 13 ottobre ore 20.45 (qualificazioni Europeo) Bosnia-Portogallo 16 ottobre ore 20.45 (qualificazioni Europeo).

Svizzera:

Noah Okafor Israele-Svizzera 12 ottobre ore 20.45 (qualificazioni Europeo) Svizzera-Bielorussia 15 ottobre ore 18.00 (qualificazioni Europeo). Chi resta Rade Krunic, inizialmente convocato dal Ct della Bosnia, alla fine è rimasto a Milanello per recuperare meglio dall’infortunio muscolare accusato contro il Verona. Il centrocampista punta a tornare a disposizione di Pioli subito al rientro dopo la sosta per il match contro la Juventus, dove peraltro il tecnico dovrà già rinunciare a due titolarissimi come Maignan e Theo Hernandez. Il ritorno agli allenamenti della squadra rossonera è previsto per giovedì, quando il tecnico emiliano avrà a disposizione Luka Jovic, Davide Calabria, Alessandro Florenzi, Tommaso Pobega, Yacine Adli, Marco Sportiello e Antonio Mirante. Pierre Kalulu, Ruben Loftus-Cheek, Rade Krunic stanno recuperando dai rispettivi stop mentre restano lungodegenti sia Ismael Bennacer che Mattia Caldara. Premio a Gerry Cardinale Il prossimo 4 ottobre, a Washington, il numero uno di RedBird, Gerry Cardinale, riceverà durante il Gala del 48° anniversario della Niaf il premio “Leonardo da Vinci” per la Finanza, prestigioso riconoscimento assegnato dalla National Italian American Foundation, organizzazione senza scopo di lucro con sede negli Stati Uniti che promuove la cultura e il patrimonio italiano. La cena di gala sarà condotta dagli acclamati italoamericani Maria Bartiromo, conduttrice e redattrice sui mercati globali per FOX Business Network e FOX News Channel e Joe Piscopo, intrattenitore, attore e conduttore radiofonico. Il Gala NIAF riunisce leader influenti del mondo degli affari, del governo, dello sport e dell'intrattenimento per celebrare il patrimonio italiano. Oltre ai premiati, l'evento in cravatta nera onorerà la regione Emilia-Romagna e la diaspora italiana. Altri illustri premiati per la serata includono Stefano Domenicali, Presidente e CEO della Formula 1, Il musicista, cantautore e Rock and Roll Hall of Famer Neil Giraldo, Veronica Berti Bocelli CEO di Almud Music Editions e Vice Presidente della Andrea Bocelli Foundation, e il Dr. Sara Farnetti, medico e scienziata. I proventi consentono alla NIAF di fornire programmi educativi, culturali e giovanili di grande rilevanza. Le opportunità di sponsorizzazione sono disponibili su niaf.org/gala. Le richieste di accredito dei media vengono accettate sul sito web della NIAF. Da sempre orgoglioso della sua eredità italiana, con origini provenienti da Abruzzo, Sicilia e dalla zona intorno a Napoli, Cardinale può essere più che soddisfatto dai recenti traguardi raggiunti dal club: oltre al primo posto solitario in campionato, infatti, il bilancio dei rossoneri è tornato ad essere in positivo dopo 17 anni. La Niaf, dunque, ha deciso di insignire il patron di RedBird, come confermato dal presidente Robert Allegrini: «Siamo entusiasti di assegnare a Gerry Cardinale questo importante riconoscimento: il suo senso degli investimenti, la leadership aziendale e la filantropia esemplificano i valori che celebriamo nella comunità italoamericana».  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su