Milan, manca solo un tassello: con Ballo-Touré al Werder, arriva Calafiori

La dirigenza rossonera sta provando a infoltire la batteria di italiani in squadra

di MATTIA TODISCO -
14 agosto 2023
Ballo-Touré
Ballo-Touré

Il Milan è al lavoro per l'ultimo tassello mancante del mercato. I rossoneri vorrebbero infatti cedere Ballo-Touré, negli ultimi due anni il vice Theo Hernandez nelle gerarchie di Pioli sulla fascia sinistra, per acquistare un giocatore di nazionalità italiana. Servirebbe infatti, secondo la dirigenza, qualche giocatore in più da poter inserire nelle liste tra i giocatori cresciuti nel vivaio nazionale.

A tal proposito, Moncada e Furlani sono in contatto da settimane con le possibili pretendenti per il giocatore francese, acquistato nel 2021 a titolo definitivo dal Monaco. Nelle settimane passate si era parlato di un interesse del Bologna, ora la squadra maggiormente interessata al laterale di sinistra sembra il Werder Brema. In via Aldo Rossi sperano di incassare una cifra attorno ai 5 milioni di euro da poter reinvestire per l'operazione Calafiori. Nazionale Under 21, l'ex giallorosso cresciuto nel settore giovanile dei capitolini è reduce dal campionato giocato in Svizzera con la maglia del Basilea. Potrebbe costare al Milan una cifra molto simile a quella per la quale si sta trattando con il Werder.

Intanto a Milanello si continua a lavorare in vista dell'esordio in campionato. Tra sabato e domenica Pioli ha dato spazio a tutti i suoi giocatori nelle amichevoli con Etoile du Sahel e Novara. La formazione schierata nel primo dei due test, vinto 4-2 contro i tunisini, potrebbe essere quella con cui si andrà a giocare lunedì 21 al Dall'Ara di Bologna: Maignan tra i pali; Kaluku, Thiaw, Tomori, Theo in difesa; Loftus-Cheek, Krunic, Reijnders a centrocampo; Pulisic, Giroud, Leao in attacco.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su