Qui Milanello. Adli tratta il prolungamento fino al 2027

Il Milan si prepara per l'anticipo contro il Lecce con il ritorno di Theo Hernandez e le incertezze di Thiaw in difesa. Adli si conferma nel centrocampo, mentre si discute dei rinnovi contrattuali di Bennacer e Calabria. Trattative complesse in vista.

4 aprile 2024
Adli tratta il prolungamento fino al 2027

Il Milan si prepara per l'anticipo contro il Lecce con il ritorno di Theo Hernandez e le incertezze di Thiaw in difesa. Adli si conferma nel centrocampo, mentre si discute dei rinnovi contrattuali di Bennacer e Calabria. Trattative complesse in vista.

Torna titolare Theo Hernandez dopo aver scontato un turno di squalifica: l’esterno mancino tornerà ad occupare la fascia sinistra nell’anticipo di sabato pomeriggio contro il Lecce in una retroguardia in cui si aspetta ancora il miglior Thiaw: da quando è rientrato dopo l’infortunio il tedesco non è riuscito a garantire prestazioni di qualità di un tempo, tra incertezze e prove opache. Anche per questo motivo nelle gerarchie del tecnico Stefano Pioli è stato scavalcato dal giovane Gabbia accanto a Tomori. L’altro difensore Simon Kjaer (con Tommaso Pobega) ha svolto anche ieri un allenamento differenziato per recuperare al meglio da problemi fisici.

Chi invece sembra ormai un punto di riferimento importante nel cuore del centrocampo è Adli, pronto a tornare in campo in mediana con Bennacer che prenderà il posto di Loftus: il franco algerino è anche in odore di rinnovo. Previsto infatti un incontro con il suo agente Sissoko per parlare dell’attuale contratto in scadenza nel 2026, con un adeguamento all’attuale ingaggio da 800mila euro.

A proposito di rinnovi: discorso a parte va fatto per capitan Calabria, anche lui pronto a trattare il prolungamento del contratto. L’ad Furlani e il ds Moncada hanno cominciato a dialogare con l’entourage del terzino destro rossonero il cui attuale contratto scadrà nel 2025. Calabria è molto legato al Milan e vuole rinnovare presto ma la situazione non è facilissima: il Milan vorrebbe sì allungare il contratto del capitano ma non ritoccare lo stipendio. Attualmente Calabria percepisce 2 milioni netti a stagione e chiede un adeguamento economico che però il club rossonero (disposto a posticipare la scadenza contratto nel 2027) non sembra intenzionato a concedere. Sarà una trattativa lunga e non semplice. A fari spenti.

I.C.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su