Risultati. Campionato: il miglior periodo. Nel girone di ritorno 15 i punti

Il Pisa sta vivendo un periodo positivo nel girone di ritorno, con 15 punti raccolti e un miglioramento in attacco. In testa la Cremonese, mentre Bari, Modena e Cittadella faticano.

13 marzo 2024
Campionato: il miglior periodo. Nel girone di ritorno 15 i punti

Alberto Aquilani (.

I numeri non raccontano nella sua interezza i verdetti emessi dal rettangolo verde, ma restituiscono una fotografia abbastanza affidabile del momento attraversato da una squadra. Risultati alla mano, Alberto Aquilani e i suoi uomini stanno vivendo il migliore periodo dall’inizio del campionato: nel girone di ritorno sono riusciti a racimolare ben 15 punti, viaggiando alla media di 1,5 lunghezze a partita. Sono 10 i turni disputati nella parte discendente della stagione, nei quali i nerazzurri hanno raccolto 4 successi, 3 pareggi e 3 sconfitte: prendendo in esame i risultati ottenuti contro le medesime formazioni incontrate da gennaio a oggi, scopriamo che il saldo dei punti rispetto al girone d’andata segnala un confortante +6. A conferma di questi progressi c’è anche la statistica relativa alle reti realizzate: la fase offensiva ha acquisito efficacia, e con 17 gol all’attivo il Pisa è quinto dietro a Venezia, Palermo, Parma e Catanzaro. In termini di punti, il ruolino di marcia attuale di Moreo e soci conferma il piazzamento nella zona playoff artigliato in classifica generale dopo il successo contro la Ternana: le 15 lunghezze percorse da gennaio a oggi posizionano i nerazzurri al settimo posto, a due sole lunghezze dal Como, prossimo avversario. In vetta nel girone di ritorno, per il momento, troviamo la Cremonese che con i 24 punti raccolti (e appena 5 gol concessi agli avversari) ha dato una forte spallata alle concorrenti per la seconda piazza. Si conferma il Parma, capace di raccogliere 21 punti e blindare il primato nella graduatoria generale, con il Venezia che rimane in scia grazie alle 19 lunghezze percorse. Guardando alla zona calda della classifica spiccano i 13 punti ottenuti da Spezia e Feralpisalò, rilanciate nella corsa per la salvezza diretta. Da evidenziare, infine, in negativo i rendimenti di Bari, Modena, Cittadella e Lecco. La compagine lombarda ha raccolto appena 1 punto dall’inizio del girone di ritorno e sembra destinata a un inevitabile ritorno in C. Malissimo il Cittadella con soli 4 punti all’attivo, ma anche il Modena con una sola vittoria e 8 punti conquistati ha deluso le aspettative. Il Bari di lunghezze ne percorse 11, finendo per essere risucchiato verso il basso.

M.A.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su