IL NOTIZIARIO. Linea difensiva in grave emergenza

Il Pisa si prepara all'ultimo match della stagione con diverse assenze in difesa. Decisioni cruciali per il tecnico Aquilani, mentre l'Ascoli lotta per evitare la retrocessione. Il Brescia punta ai playoff, ma dovrà fare a meno di alcuni giocatori chiave.

L’APPUNTAMENTO. La grande festa dell’Academy

Il Pisa Sporting Club festeggia con l'academy durante l'ultima gara casalinga. I giovani talenti giocheranno nell'intervallo, coinvolgendo anche altre società locali. Una giornata speciale per i futuri calciatori.

Gli avversari. "Faremo tutto per arrivare al terzo posto»

La Cremonese vive un momento difficile nonostante la miglior difesa del campionato. Polemiche sulla gestione di Stroppa, ma fiducia confermata dalla società. Obiettivo: agguantare il terzo posto per i play-off. Formazione confermata per le prossime sfide.

Infortunio. Marin si è fermato in tempo. Condizioni buone

Il centrocampista Marin del Pisa si è fermato in tempo per un fastidio al polpaccio dopo il gol contro il Catanzaro. Sostituzione saggia, pronto per la sfida con la Cremonese. Miguel Veloso potrebbe non recuperare in tempo. La squadra si allena intensamente in vista della prossima partita.

Beach Soccher

Samuele Bacci, ultimo acquisto del Lenergy Pisa . La difesa si arricchisce col portiere Bernardeschi.

Il Catanzaro, guidato da Vivarini, si conferma squadra rivelazione del campionato, puntando al quarto posto. In vista della sfida contro il Pisa, il tecnico conferma il 4-4-2 e si prepara a fronteggiare una partita difficile senza alcuni giocatori chiave.

GLI AVVERSARI. "Serviranno tutte le nostre qualità»

Il Catanzaro, guidato da Vivarini, si conferma squadra rivelazione del campionato, puntando al quarto posto. In vista della sfida contro il Pisa, il tecnico conferma il 4-4-2 e si prepara a fronteggiare una partita difficile senza alcuni giocatori chiave.

La sfida. Retroguardia, cercasi equilibrio

Il Pisa ha mostrato una crescita offensiva ma ha ancora problemi difensivi. Gli errori non sono solo individuali ma derivano da problemi di comunicazione e copertura. La squadra punta a migliorare la difesa per le ultime partite della stagione.