Torna BeSports, la Serie Bkt giocata con i videogiochi, ma il Pisa non parteciperà

I nerazzurri avevano vinto due edizioni in passato. Si cambia piattaforma: via eFootball, si gioca con Ea Sports FC

di MICHELE BUFALINO -
3 maggio 2024
L'edizione 2023-24 di beSports

L'edizione 2023-24 di beSports

Pisa, 3 maggio 2024 - Il Pisa non parteciperà alla quarta edizione di BeSports, dopo aver vinto due edizioni in passato. La Serie BKT e King Esport sono lieti di annunciare, per la sua quarta edizione, BeSports, il torneo ufficiale della Serie B dedicato agli eSports. Questa nuova partnership segna un importante passo avanti nell'integrazione tra il mondo del calcio professionistico e quello degli eSports, offrendo agli appassionati un'esperienza di gioco senza precedenti. BeSports rappresenta una pietra miliare nel panorama degli eSports italiani, unendo la competizione virtuale al fascino del calcio reale. Questo torneo, giocato su console PlayStation 5 sul titolo EA FC24, ha l’obiettivo di coinvolgere i club della Serie BKT in una sfida emozionante e appassionante. Questa nuova ed incredibile stagione sarà resa possibile grazie al supporto di GEARUP Booster e CampusX, sponsor ufficiali della competizione. Inclusione e innovazione Il Campionato non è solamente una competizione di alto livello tra i club della Serie BKT, ma rappresenta anche un'opportunità per promuovere l'inclusione e l'innovazione nel mondo degli eSports, offrendo a giovani talenti provenienti da ogni angolo del paese la possibilità di emergere e di esprimere le proprie abilità nel mondo virtuale. Inoltre, l'interazione tra i giocatori e i fan crea una connessione unica che va al di là del campo virtuale, trasformando il modo in cui viviamo lo sport e aprendo nuove strade per l'interazione e l'engagement all'interno della comunità calcistica. Le novità della nuova edizione Le novità di questa stagione includono un format di gioco innovativo , ideato e strutturato da King Esport, che si articola in più fasi, mescolando competizioni online e offline per offrire un'esperienza completa ai giocatori e agli spettatori. La fase iniziale del torneo si svolgerà online, con i club divisi in due gironi. I team si affronteranno in un single round robin con match al meglio delle due partite. Al termine della Regular Season, i migliori 8 team avanzeranno ai Play-off. Play-off: I migliori 8 club della Regular Season si sfideranno dal vivo in un bracket ad eliminazione diretta con match al meglio delle tre partite. I due migliori club si contenderanno il titolo di Campione in un epico match al meglio delle tre partite. La location scelta per i Play-off è il CX Campus Milan Bicocca, un luogo ideale per incontrarsi, vivere e condividere esperienze uniche. CX è molto più di un semplice campus e al tempo stesso molto più di un semplice hotel: è la casa di una community aperta, vibrante, in continua evoluzione, un luogo il cui scopo primario è quello di fornire a studenti, nomadi digitali, viaggiatori ed esploratori di tutto il mondo un ambiente che li stimoli, li ispiri e li arricchisca. Calendario Ufficiale La competizione andrà in scena nel mese di maggio, ecco tutte le date: Group stage - Martedì 7 Maggio (Gruppo A) - Giovedì 9 Maggio (Gruppo B) - Domenica 12 Maggio (Gruppo A) - Mercoledì 15 Maggio (Gruppo B) Playoff e Finali Domenica 26 Maggio e Lunedì 27 Maggio Club Partecipanti BeSports sarà un palcoscenico unico per i giocatori che vorranno dimostrare le proprie abilità e per i fan dei club che avranno la possibilità di tifare per le loro squadre, trasformando l'esperienza di gioco in un evento sportivo coinvolgente. 14 Club hanno aderito alla competizione, ecco la lista ufficiale: Venezia F.C. U.C. Sampdoria Palermo F.C. Ternana Calcio A.S. Cittadella Modena FC Ascoli Calcio Lecco Calcio A.C. Reggiana F.C. Sudtirol U.S. Cremonese Cosenza Calcio Parma Calcio U.S Catanzaro Soddisfatto il presidente della Lega B Mauro Balata: "La Lega B, col campionato BeSports, si conferma innovativa, coinvolgente e proiettata verso le giovani generazioni. A loro, e a tutti gli appassionati della Serie BKT, auguro di vivere una competizione unica e alternativa, altrettanto appassionante quanto lo è il nostro splendido campionato, ringraziando King Esport per la realizzazione di un progetto che allarga gli orizzonti dell’esperienza sportiva. La Lega B è stata la prima a organizzare un campionato esports in Italia e questo testimonia quanto crediamo a questi nuovi asset strategici”. "Il Campionato BeSports è un'opportunità unica per i giocatori di entrare nel mondo competitivo di EA FC" ha aggiunto Vittorio Cicatiello, CEO di King Esport. "Siamo ansiosi di vedere l'entusiasmo e il talento che i partecipanti porteranno a questa competizione". Per ulteriori informazioni sul Campionato BeSports e per seguire la competizione in tempo reale, visita il sito ufficiale dell’evento

M.B.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su