Playlist serie A: Koopmeiners fa gol a Geolier, Marusic come Coez

L’olandese dell’Atalanta verso l’ultima poesia, il laziale castiga la Juventus: “È sempre bello”. E Leao è innamorato del Milan con Ozuna

di FEDERICO DI MAIO -
2 aprile 2024
Il gol di Marusic contro la Juventus

(L-R) Lazio’s Adam Marusic (R) scores during the Italian Serie A soccer match between Lazio and Juventus at the Olimpico stadium in Rome, Italy, 30 March 2024. ANSA/FABILazio’s Alessio RomagnoliO FRUSTACI

Koopmeiners-Geolier, Ultimo. Nella trasferta di Napoli l’Atalanta ha deciso di mettere il turbo e portare a casa un netto 3-0, risultato di fondamentale importanza per la corsa Champions. Il terzo gol dei bergamaschi è stato siglato da Koopmeiners, arrivato a quota 11 gol e 3 assist in campionato, letteralmente una sentenza. Un grande giocatore pronto a fare un salto di qualità in una realtà top. Proprio per questo motivo questa potrebbe essere “l’ultima poesia” del fenomeno olandese per i suoi tifosi bergamaschi, destinato forse a trasferirsi in un altro club la prossima estate. “ E t’agg scritt’ l’ultima poesia, t’annamure pecche n’vuò stà cu te”…

Marusic- Coez. La prima di Tudor sulla panchina della Lazio si conclude nel migliore dei modi, vittoria al minuto 93 per i biancocelesti contro una Juventus in difficoltà. Il gol della Lazio arriva in modo paradossale, assist di un Guendouzi subentrato per un terzo tempo perfetto in area di Adam Marusic. Festa all’olimpico per una vittoria meritata per la squadra di Tudor, “è sempre bello” vincere la prima partita nel recupero contro la Juventus, questo potrebbe essere un perfetto remake della celebre canzone di Coez.

Leao-Ozuna, Cardi B. Leao è uno dei patrimoni di questa Serie A, e su questo ci sono sempre stati pochi dubbi. Altrettanti pochi dubbi sul fatto che quest’anno il talento portoghese stesse giocando al di sotto delle sue possibilità. Nell’ultimo periodo sembra essere tornato a suon di grandissime prestazioni, il gol di Firenze è fantastico, una freccia che divide in 2 il campo. “y de pensar que yo contigo quiero estar” perché Leao e il Milan sembrano due innamorati, destinati (forse) a stare ancora tanto tempo insieme.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su