Calcio femminile. Le neroverdi ko contro la Roma. Finisce 3-0, come in campionato

Poule scudetto, pesante sconfitta esterna per le ragazze di Piovani. Giugliano fa doppietta .

24 marzo 2024
Le neroverdi ko contro la Roma. Finisce 3-0, come in campionato

La partita fra la Roma ed il Sassuolo disputata ieri al ’Tre Fontane’

roma

3

sassuolo

0

ROMA: Ceasar; Bartoli, Linari, Minami; Sonstevold; Giugliano (28’ s.t. Feiersinger), Kumagai (28’ s.t. Troelsgaard), Greggi (37’ s.t. Tomaselli), Haavi (16’ s.t. Di Guglielmo); Viens (16’ s.t. Pilgrim), Giacinti. All. Spugna (Korpela, Valdezate, Ciccotti, Pellegrino Cimò)

SASSUOLO: Durand; Orsi, Filangeri (23’ s.t. Simon), Pleidrup, Philtjens; Pondini, Missipo (29’ s.t. Jane), Prugna (23’ s.t. Mihelic); Kullashi; Clelland (11’ s.t. Sabatino), Beccari (1’ s.t. Sciabica). All. Piovani (Lonni, Passeri, Santoro, Monterubbiano)

Arbitro: Marotta di Sapri (Dell’Arciprete, Macchi, q.u. Aurisano)

Reti: 33’ p.t. e 5’ s.t. Giugliano, 13’ s.t. Giacinti Note: ammonite Pleidrup, Missipo

Troppa Roma per il Sassuolo femminile di mister Piovani. Il primo atto della poule scudetto tra la capolista in giallorossa e le ragazze neroverdi, andato in scena ieri al ‘Tre Fontane’, finisce come era terminata la gara di campionato, stesso identico risultato.

Con un 3-0 scritto dalla doppietta di Giugliano e il tris di Giacinti, che già prima dell’ora di gioco confeziona il tris e mette in ghiaccio il match. Che il Sassuolo tiene in equilibrio fino ad oltre la prima mezz’ora, con organizzazione non rinunciataria, ma non oltre. Una volta in vantaggio, infatti, la capolista dilaga. Le difficoltà assai note del match, la Roma è davvero una formazione schiaccia sassi, si sono rivelate decisive consegnando le neroverdi ad un pesante ko.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su