LA PANCHINA. Settimana difficile per mister Dionisi

Il tecnico del Sassuolo, Alessio Dionisi, rischia l'esonero dopo una serie di risultati negativi. Nonostante le critiche, la dirigenza sembra non considerare un cambio di guida tecnica.

5 febbraio 2024
Settimana difficile per mister Dionisi
Settimana difficile per mister Dionisi

SASSUOLO

Per la rete, che suggerisce ma non decide, era ad un passo dall’esonero. Per chi decide, ovvero i vertici neroverdi, resta al suo posto, perché è di tutta evidenza che nei rovesci del Sassuolo c’è più di chi va (o non va, magari per infortunio) in campo che di chi decide dalla panchina. Comunque vada, non sarà una settimana semplice per Alessio Dionisi (foto), e non solo per una classifica fattasi sdrucciolevole. Lo era anche prima del rovescio bolognese, ma il dopogara del tecnico amiatino ha aggiunto legna ad un camino che ‘brucia’ con quelle considerazioni sui subentrati non all’altezza che sono sale su ferite aperte. Da Marco Giampaolo, fermo da ottobre 2022, a Leonardo Semplici, ai box da fine stagione scorsa, fino a Giuseppe Iachini (il Mr.Wolf ascolano risolse i problemi dei neroverdi nel 2017/18, ma è fermo da un anno e mezzo), la rosa dei possibili sostituti non convince, mentre Alessio Dionisi è atteso ad un confronto inevitabile, e ci auguriamo acceso il giusto, anche se l’uomo ha modi di rado sopra le righe, con un gruppo che tecnicamente non vale la classifica che ha. Ma siccome a pallone non si gioca solo con la tecnica, tanto vale rassegnarsi alla realtà di una classifica che scotta. E farci i conti, senza ‘smettere di pedalare’. Frase-simbolo, questa, di un epos neroverde di cui fare tesoro, da qui alla fine di una stagione che lascia ben altre vie d’uscita che non siano un cambio di guida tecnica al buio. Al quale, par di capire, in via Giorgio Squinzi, però, oggi non pensa nessuno. Domenica, invece, vedremo.

Stefano Fogliani

Continua a leggere tutte le notizie di sport su