I Motivi. Questa squadra ha comunque bisogno di rinforzi

La prestazione della squadra è stata analizzata: difesa più attenta, fronte offensivo che passa da traversoni a leziosità. Il tecnico chiede rinforzi e un gruppo diverso. Applausi dei tifosi alla fine.

3 dicembre 2023
Questa squadra ha comunque bisogno di rinforzi
Questa squadra ha comunque bisogno di rinforzi

Perdere così fa male, sì, nessuno nega il contrario. Sicuramente alcuni aspetti rimangono in sospeso al di là del risultato e della prestazione. La fase difensiva appare più attenta, un po’ perché Salvatore Esposito non rimane il solo a ripiegare indietro, ma viene aiutato anche dagli esterni e perfino da chi, come Verde, ad esempio, di impegnarsi in quel movimento, non ne aveva mai voluto sapere. Quello che non muta è il fronte offensivo, che la maggior parte delle volte, inizialmente, passa dai continui traversoni, per poi trasformarsi in un’eccessiva leziosità nei pressi dell’area di rigore. La frase su cui bisogna soffermarsi, al di là dei vari commenti che vengono in mente a chi analizza la partita, i dati, i risultati delle concorrenti alla salvezza, è quella del tecnico. Luca D’Angelo (nella foto) ha parlato chiaramente di una squadra che ha bisogno di rinforzi, che ci sono troppi giovani, che bisogna costruire un altro tipo di gruppo. Ecco, questo, è un tassello fondamentale della situazione. Dove la parte positiva è l’applauso finale dei tifosi del Picco e quella negativa resta una rosa che, evidentemente, non è mai andata giù né ad Alvini e neppure a D’Angelo. Il compito dell’allenatore sarà tirare fuori il meglio da essa, magari facendo poi crescere qualche giovane eo inesperto nelle categorie inferiori, a prescindere che, qualcuno di loro, possa provenire o meno dalla passata Serie A.

Marco Magi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su