È già mercato. Nikolaou in partenza. Il Pisa è interessato

Il capitano aquilotto Dimitrios Nikolaou potrebbe lasciare il Golfo dei Poeti per il Torino o una soluzione estera, per circa 2,5-3 milioni di euro. Il Pisa è interessato, ma la strada è difficile. Il futuro di Nagy allo Spezia è incerto, con il club che vorrebbe riscattarlo e farlo diventare un punto fermo della squadra.

IL PUNTO. Ora la società riparta da abbonamenti a prezzi popolari

Il pubblico straordinario al 'Picco' di La Spezia dimostra la forza della tifoseria bianca. La passione dei supporter ha fatto la differenza nel campionato, con iniziative come 'Scuole al Picco'. L'importanza dei prezzi popolari per riempire lo stadio è evidente, con la speranza che la strategia continui anche in futuro.

Il commento. Un traguardo conquistato a fatica

Lo Spezia vince una partita cruciale contro il Venezia, ribaltando il risultato e evitando i play-out. Una stagione segnata da sofferenza e incertezza si conclude con una festa emozionante per i tifosi.

di MASSIMO

IL PUNTO. Altalena di emozioni. L’Ascoli scivola in C. Playout Bari-Ternana

Lo Spezia ottiene una vittoria importante contro il Venezia, dimostrando di meritare una posizione più alta in classifica. La regular season si conclude con il Como e il Parma promossi in Serie A, mentre il Venezia si prepara ai playoff. Retrocesse Lecco e FeralpiSalò, l'Ascoli cade nonostante la vittoria. Ternana e Bari si contenderanno i playout.

LA SCHEDINA. Roberto Sarti azzecca 3 risultati

Nella Serie B, il gruppo Tutti pazzi per le Aquile si distingue nella Schedina Spezia’s Confidential. In testa alla classifica l’Avamposto Bianconero e il club Cavatorti. Liviana Ratti dell’Orgoglio Spezzino pronostica la 30ª giornata.

IL COMMENTO. Un ultimo sforzo per arrivare al lieto fine

Il 1° maggio 2024, la congiunzione astrale favorisce lo Spezia in Serie B. Con tre punti di vantaggio, la salvezza è vicina grazie alla determinazione della squadra e dei tifosi. La vittoria contro il Palermo è decisiva, ora serve un ultimo sforzo per raggiungere l'obiettivo.

di MASSIMO

In gradinata. Striscione nel ricordo di Marco Gonnelli

Nel settore distinti del Picco, durante la partita dello Spezia contro il Palermo, è comparso uno striscione con la scritta "Ciao Marco" in memoria di Marco Gonnelli, tifoso scomparso. L'iniziativa è stata promossa dall'avvocato Maurizio Sergi, amico di lunga data di Marco.

Vista dagli altri. Elia da ’7’ in pagella

Lo Spezia non riesce a segnare nonostante le occasioni, con la stampa che sottolinea il rimpianto e la mancanza di concretezza in attacco. Il tecnico D'Angelo esprime delusione per gli errori commessi, mentre Elia viene elogiato per il suo impegno.

Il commento. Non si può vincere senza fare gol

Lo Spezia non riesce a segnare e a vincere, complicando la lotta per la salvezza. Il Brescia tiene testa, ma la sfortuna e la mancanza di concretezza pesano. La vittoria dell'Ascoli a Terni agita la classifica, con il Bari attualmente retrocesso. Restano tre partite decisive, con lo Spezia a rischio play-out.

di MASSIMO

I MOTIVI. Condannati a soffrire fino al 10 maggio

Nell'articolo, Marco Magi critica gli errori dei giocatori del Venezia FC, sottolineando la necessità di un sussulto di orgoglio per evitare il rischio di retrocessione. Si auspica un lavoro specifico per migliorare gli episodi da area di rigore e si esprime fiducia nel tecnico D'Angelo.

IL CASO. Insulti razzisti. La procura indaga

La procura federale indaga su presunti insulti razzisti a un giocatore dello Spezia da parte di tifosi ospiti. La Sampdoria si è dichiarata disponibile a collaborare. Tifosi aquilotti si preparano per la trasferta a Brescia.

Il commento. Due punti persi che potrebbero costare molto

Lo Spezia perde due punti contro la Sampdoria a causa di decisioni arbitrali contestate. La squadra ha cercato la vittoria ma è stata penalizzata. Gli errori arbitrali rischiano di influenzare la classifica, con la società che si è fatta sentire in merito. La speranza di risalire resta, ma le occasioni sprecate pesano.

di MASSINO