"Verde deve restare qui"

Fra i tifosi un ritrovato entusiasmo per la bella prova e un appello alla società .

29 gennaio 2024
"Verde deve restare qui"
"Verde deve restare qui"

Le scintille di entusiasmo che solo la vittoria in un derby così sentito come quello contro il Pisa può determinare, siano il preludio del fuoco della rinascita. Una svolta che passa dall’unità, con il coro ’Vi vogliamo così!’ lanciato dai tifosi bianchi presenti all’Arena ai giocatori che fa ben sperare per una riconciliazione vincente. Al settimo cielo Gigi Argilla: "Finalmente abbiamo visto una squadra con gli attributi, pur con limiti da colmare con nuovi innesti: un terzino sinistro, un centrale, Touré e Maric. E Verde deve assolutamente restare. Speriamo sia la vittoria della rinascita. Il successo nel derby può ridare entusiasmo a tutto l’ambiente". Torna a sorridere Alessandro Maggiorelli: "Una vittoria nel derby ci trasmette entusiasmo e tanta felicità dopo amarezze in quantità industriale. Dieci e lode a Verde, sperando che resti con la maglia bianca, applausi a Falcinelli, un centravanti vero che dà spessore agonistico e tecnico. Speriamo che questa vittoria sia l’inizio di una serie di risultati positivi". Partita speciale per Antonio Mameli: "Una vittoria che vale doppio per il sottoscritto che da anni vive a Pisa, ho gioito come ai vecchi tempi in curva. Ottimo l’innesto di Falcinelli, davvero un’arma in più per questo nuovo Spezia. Sarà fondamentale l’arrivo dal mercato di un attaccante di assoluto valore, sperando in un ripensamento di Verde destinato al Palermo. Sono tre punti che ci riconciliano con la squadra e ci ripagano di tantissimi dispiaceri". "Stremato dalla sofferenza – dice Davide Schiavetta – ma al settimo cielo per una vittoria di carattere, che può dare la svolta al campionato dello Spezia. I volti nuovi hanno portato serenità e agonismo. Falcinelli ha esperienza, unquel valore aggiunto fino adesso mancato. Dispiace la partenza di Verde per Palermo"

Fabio Bernardini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su