Nuoto: tante soddisfazioni ai campionati italiani per il gruppo sportivo della Polizia Locale. Raffica di medaglie per Scolari e soci

Il gruppo sportivo della Polizia Locale di Reggio Emilia si distingue ai campionati italiani di nuoto a Livorno con numerose medaglie e ottime prestazioni. Vicecomandante Alberto Scolari e il team ottengono risultati di rilievo, confermando il loro valore in acqua.

9 giugno 2024
Raffica di medaglie per Scolari e soci

Raffica di medaglie per Scolari e soci

Ancora tante soddisfazioni per il gruppo sportivo della Polizia Locale ai campionati italiani di nuoto che si sono tenuti a Livorno nelle scorse settimane. Il team reggiano - composto dal vicecomandante dell’Unione Val d’Enza e commissario maggiore Alberto Scolari, dagli assistenti Emanuele Rocchelli e Daniele Vacondio, dall’assistente scelto Matteo Rocchelli – si è distinto in più specialità. Nella prima giornata di gare ottimi riscontri da parte di Scolari che ha conquistato l’argento nei 50 delfino (migliore prestazione tabellare) e soprattutto fa suo il titolo, sempre in categoria D, nei 50 dorso con un tempo che gli avrebbe permesso di vincere anche nella categoria inferiore. Ottimo anche Emanuele Rocchelli, argento nella categoria B nei 50 dorso. Bene anche Vacondio che, migliorando ampiamente i suoi personali, si è piazzato 11° nei 50 stile libero e quarto nei 50 dorso, sempre categoria B. Scolari ha poi conquistato anche argento nei 100 stile libero ed Emanuele Rocchelli un buon 4°posto nei 100 misti. Per Matteo Rocchelli, sempre in B, bronzo con il record personale; bravo anche Vacondio che agguanta la quinta posizione. Premiazioni finali che hanno visto la compagine reggiana aggiudicarsi la settima piazza su 16 squadre partecipanti. Soddisfatti il responsabile del settore nuoto Ermete Colli e l’allenatore Enrico Cacciamanni.

f.p.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su