Campioni paralimpici. Cretti, bronzo pesante nella coppa del mondo sulle strade d’Australia

L’atleta di Lovere subito protagonista nella prima prova stagionale

di GIULIO MOLA -
20 gennaio 2024
Cretti, bronzo pesante nella coppa del mondo sulle strade d’Australia
Cretti, bronzo pesante nella coppa del mondo sulle strade d’Australia

Il 2024 comincia con una grande gioia per Claudia Cretti: la 27enne ciclista paralimpica di Costa Volpino (vittima di un grave incidente il 6 luglio 2017 durante il Giro d’Italia in rosa) è stata subito grande protagonista nella prima prova stagionale della coppa del mondo, in corso di svolgimento ad Adelaide, in Australia. Dopo avere sfiorato il podio nella cronometro, classificandosi al quarto posto, l’atleta lombarda si è assicurata la medaglia di bronzo nella gara su strada, categoria WC5, vinta dalla neozelandese Nicole Murray sull’argentina Mariela Analia Delgado. "È riuscita a fare una bella gara, ma da lei mi aspetto ancora di più", le parole del ct azzurro Pierpaolo Addesi.

Per la Cretti, che non smette di stupire e continua a collezionare medaglie e grandi prestazioni, trattasi comunque di un terzo posto che le consente di guardare con fiducia alle Paralimpiadi di Parigi, vero obiettivo di stagione.

Oltre al bronzo di Cretti, per l’Italia altre due medaglie: oro per il tandem femminile (Marianna Agostini e Alice Gasparini) e terzo posto per Giancarlo Masininella categoria MC1. Di ritorno dall’Australia, Claudia Cretti proseguirà con la preparazione a Montichiari con la Nazionale italiana in vista del Campionato del mondo su pista dal 20 marzo a Rio de Janeiro, in Brasile.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su