Ciclismo: la festa delle società fiorentine. Annata ricca di successi

Due titoli italiani e 19 regionali

16 dicembre 2023
Una premiazione alla festa delle società fiorentine

Una premiazione alla festa delle società fiorentine

Firenze,16 dicembre 2023 - La bella festa delle società fiorentine organizzata presso la sede del CONI – Sport e Salute in via Irlanda a Firenze, dal Comitato Provinciale presieduto da Leonardo Gigli, non è stata solo una splendida passerella dei protagonisti della stagione ricca di vittorie, con due titoli italiani su pista e 19 regionali tra strada, pista e fuoristrada.

Prima delle premiazione Maurizio Nassi del C.R.T. ha illustrato in maniera esauriente alle società, le novità con l’entrata in vigore della riforma dello sport, in fatto di affiliazione, statuto e registrazione, mentre il presidente del C.P. Gigli ha spiegato e analizzato con opportune slide una serie di dati e cifre sull’andamento del ciclismo a livello nazionale e regionale, i tesserati in provincia di Firenze e le gare organizzate nel 2023, oltre alle problematiche che l’attività ciclistica deve affrontare.

Il saluto del presidente del Comitato Regionale Saverio Metti ha introdotto la premiazione con primi riconoscimenti ai sei protagonisti del Trofeo Tommaso Cavorso (Laerte Scappini e Lorenzo Luci i due vincitori premiati da Marco Cavorso) e con un apprezzato intervento di Roberto Poggiali che ha ricordato scorci della sua carriera nei professionisti. Assente il bi-tricolore su pista Fabio Del Medico impegnato in Germania con la Nazionale (splendido terzo posto per il versiliese nel Keirin), riconoscimenti sono stati consegnati ai campioni toscani Aurora Masi, Maddalena Simeoni, Emma Meucci, Giorgia Giannotti, Gerolamo Manuele Migheli, Giulio Pavi Degl’Innocenti, Matteo Niccoli, William Luciano Gaggioli, Francesco Matteoli, Emanuele Ferruzzi, Lorenzo Luci, Marco Migheli, Niccolò Iacchi, Laerte Scappini, Edoardo Agnini.

Premi anche ad altri brillanti protagonisti con successi e piazzamenti d’onore come Zeno Pisani, Esteban Ciolini, Giulio Natalino, Leonardo Pavi Degl’Innocenti, Niccolò Nieri, Aleksander Kolarski, Mattia Ballerini, Daniele Bacci, Daniele Fabbri, Matteo Braccesi, Leonardo Poggiali. Gli auguri per le imminenti festività hanno concluso la bella e festosa cerimonia.

Antonio Mannori  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su