Ciclismo, i dilettanti toscani a caccia del successo nel G.P. Del Rosso

La gara nazionale a Montecatini Terme

di ANTONIO MANNORI -
7 ottobre 2023
Nicolò Garibbo uno dei principali favoriti

Nicolò Garibbo uno dei principali favoriti

Montecatini Terme, 7 ottobre 2023 - Da sette anni i toscani non vincono sul traguardo del Gran Premio Ezio Del Rosso, la gara nazionale di Montecatini Terme. L’ultimo a vincere fu Umberto Orsini, l’atleta di S.Croce sull’Arno con la maglia del team lombardo della Colpack. Ci proveranno nella classica organizzata dal G.S. Le Casette e patrocinata dal Comune, che vede iscritti 152 élite e under 23 di 26 società delle quali 11 toscane. Obbiettivo non facile, la concorrenza è agguerrita e la Toscana punta soprattutto al successo con Nicolò Garibbo e Ludovico Crescioli, apparsi in ottima forma nelle ultime gare. Tra gli atleti delle società toscane anche Hoeks primo lunedì a Castiglion Fibocchi, Dati, Bozicevich, Piccolo, Mosca, Oioli, Manenti, Nencini, Fermanelli, Tsarenko, Niccoli, Bauce, Granger, Demiri. Gli avversari sono tanti e tutti vogliosi di vincere la corsa delle “foglie morte” anche se di questi tempi sembra di essere in agosto ed anche oggi è annunciata una giornata di sole con temperatura non lontano dai 30 gradi. Tra i corridori dei 15 team extraregionali segnaliamo Cavallo, Novak, Bracalente, Galimberti, Belletta, Cordioli, Rigatti, Skerl, Andreaus, Nessler, Ansaloni, Parravano. L’anno scorso vinse Nicolò Buratti del(Cycling Team Friuli).

PERCORSO: Il ritrovo presso lo stabilimento Terme Tamerici quindi alle 11,45 a passo turistico inizierà il trasferimento fino a Corso Italia per il via ufficiale alle ore 12. Prima parte con tre giri del circuito a forma di “ottovolante” toccando Margine Coperta, Borgo a Buggiano, Pittini, Casabianca, Albinatico, Biscolla, Montecatini, Pieve a Nievole, Monsummano, Pieve a Nievole, Montecatini, Vico, Nievole, Ponte di Serravalle, Pieve a Nievole, Montecatini di km 35. Terminati i tre giri per un totale di 105 chilometri, previsti un circuito di km 14,100 da ripetere cinque volte con la salita di Vico, che quindi complessivamente verrà percorsa per otto volte. In tutto 176 chilometri con arrivo nel Viale Verdi previsto tra le 16 e le 16,15.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su