Ciclismo: scatenata la campionessa italiana Longo Borghini a Cinquale

Dopoi il secondo posto di Siena una bella vittoria

di ANTONIO MANNORI -
4 marzo 2024
Elisa Longo Borghini (foto Ansa)

Elisa Longo Borghini (foto Ansa)

Cinquale di Montignoso,3 marzo 2024 - Mentre i professionisti dopo le “Strade Bianche” si sono trasferiti sulla riviera versiliese e saranno impegnati nella Tirreno-Adriatico con la cronometro sul lungomare Lido di Camaiore-Viareggio e ritorno, le donne élite dopo la sfida sugli sterrati senesi si sono ritrovate a Cinquale di Montignoso nell’ormai tradizionale Trofeo Oro in Euro - Women’s Bike Race, organizzato dalla Montignoso Ciclismo.

Sul traguardo di Viale IV Novembre si è affermata la campionessa italiana Elisa Longo Borghini reduce dal secondo posto del giorno prima a Siena. Un’azione brillante quella della piemontese che ha ricevuto applausi a scena aperta per la prestazione fornita. Dietro alla Longo Borghini un quintetto ha provato a raggiungerla ma la voglia di vittoria di Elisa era tanta, e il successo è stato meritatissimo per questa splendida rappresentante del ciclismo femminile italiano, esempio di vitalità, serietà e bravura.

E’ stato un notevole successo per la corsa in quanto oltre a una cinquantina di atlete italiane, erano presenti numerose rappresentanti di altre Nazioni per complessive 170 partecipanti. Il percorso della gara massese dopo il ritrovo presso l’APT, prevedeva 5 giri interamente pianeggianti di 13 chilometri, cui hanno fatto seguito due giri di 21 chilometri con la salita della Fortezza. Ed stata proprio questa celebre collina dove il ciclismo è di casa, a provocare le maggiori emozioni con le atlete che si sono selezionate con le più forti alla ribalta e protagoniste fino alla fine con la campionessa italiana che ha dato spettacolo conquistando il meritato successo tra gli applausi scroscianti degli sportivi presenti.

Da notare la media fatta segnare dalla vincitrice che è stato superiore ai 41 orari a conferma del ritmo sostenuto fino dalla battute iniziale della bella gara massese organizzata dalla Montignoso Ciclismo, con Christian Ferrari impeccabile segretario della manifestazione seguita nella giornata festiva da tanti appassionati del pedale e sportivi presenti lungo il percorso, sulla Fortezza e nella zona di arrivo.

ORDINE DI ARRIVO: 1) Elisa Longo Borghini (Lidl Trek) km 106,8, in 2h34’54”, alla media di km 41,369; 2)Karlijn Swinkelss (UAE Team) a 32”; 3)Ruth Edwards (Human Powerevd); 4)Julie Bego (Cofidis); 5)Kim Cadzow (Ed Education); 6)Magnaldi; 7)Noskova a 39”; 8)Persico a 1’39”; 9)Minke Anderson; 10) Realini

Antonio Mannori  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su