Ciclismo: Scappini e Marini a segno a Ponte a Egola

Nella gara esordienti di "Pasqualando"

di ANTONIO MANNORI -
31 marzo 2024
Il vincitore assoluto della gara Laerte Scappini

Il vincitore assoluto della gara Laerte Scappini

Ponte a Egola,31 marzo 2024 - Con partenza unica primo e secondo anno assieme, si è svolta la gara di “Pasqualando” riservata agli esordienti presenti un centinaio di corridori e valevole per il Campionato Provinciale pisano. Vincitore assoluto della gara Laerte Scappini, l’atleta di Capraia Fiorentina dell’U.C. Empolese che nel 2023 ottenne il titolo regionale del primo anno nella prova in linea a Gracciano. Scappini ha regolato i tre compagni di fuga, Ferrante, Resca e Caorsi con il quale ha dato vita alla fuga risultata decisiva. Il più bravo per quanto riguarda il 1° anno è risultato Tommaso Marini della Coltano Grube, al secondo successo dopo quello ottenuto domenica scorsa nella prima giornata a Monte San Quirico, mentre i due titoli provinciali per gli atleti pisani sono stati conquistati da Diego De Stefano (Butese) nel 1° anno e da Francesco Bravatà (Uc Empolese) nel secondo. ORDINE DI ARRIVO (2° anno): 1)Laerte Scappini (U.C. Empolese) km 24,2, in 34’25”, media km 42,189;2)Damiano Ferrante (Il Pirata Vangi Sama); 3)Pietro Resca (Pol. Quiliano Bike Marchisio); 4)Elia Caorsi (Team Più Sport Levante); 5)Giuseppe Gallo (V.C. Racing Assisi) a 27” ORDINE DI ARRIVO (1° anno): 1)Tommaso Marini (Coltano Grube) Km 24,200, in 34’52”, media km 41,644; 2)Diego De Stefano (Butese); 3)Andrea Pierobon (Cicli Fiorin); 4)Simone Zunino (Pol. Quiliano Bike Marchisio); 5)Antonio William Boretti (Team Valdinievole).                              Antonio Mannori  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su