Ciclismo. Valenciana, brilla Aleotti. Paletti è portabandiera

Il 24enne mirandolese 14esimo nella tappa regina. Il 19enne miglior italiano. al mondiale di ciclocross.

4 febbraio 2024
Valenciana, brilla Aleotti. Paletti è portabandiera
Valenciana, brilla Aleotti. Paletti è portabandiera

Un brillante Giovanni Aleotti ha concluso la tappa regina della Valenciana al 14° posto dopo aver condotto la prima parte della salita ad un ritmo tale che ha ridotto il gruppo di testa a poche unità con a ruota il leader della Bora Hansgroe Vlasov che però non è riuscito a tenere il passo dello statunitense McNutly che si è aggiudicato tappa e corsa.

La penultima frazione della Valenciana è stata accorciata con arrivo sulla salita dell’Alto del Miserata in quanto in zona traguardo un cicloamatore che assisteva alle fasi finali è deceduto ed anche le premiazioni sono state rinviate tutte ad oggi a Valencia dove la corsa si concluderà con la classica tappa per i velocisti. Il portacolori della VF Group Bardiani Alessadro Tonelli si è ben difeso ed ha concluso al 4° posto nella classifica generale. Aleotti conclusa la Valenciana rimarrà in Spagna in altura per rientrare poi per le Strade Bianche e le corse del Nord Europa. A Tabor (Repubblica Ceca) Luca Paletti nel mondiale di ciclocross pur essendo il migliore degli italiani ha concluso al 27° posto lontano dal vincitore il nerlandese Tibor Del grosso. Oggi sarà in gara tra le Under 23 la portacolori dell’Ale Cycling Team Modena Lucia Bramati che cercherà di chiudere con un bel risultato la stagione con il team presieduto da Stefano Belloi e diretto da Milena Cavani.La figlia d’arte nell’aultima prova di Coppa del Mondo era stata costretta a ritiro per una brutta caduta per fortuna senza gravi conseguenza. Dal fuoristrada alla strada domani partirà per Dubai Rachele Barbieri appena rientrata da uno stage in Spagna.

La campionessa di Stella di Serramazzoni sarà al via dell’Uae Tour che scatterà giovedì 8 per concludersi l’11 febbraio. La breve corsa a tappe di Dubai anticiperà quella che si svolge da diversi anni che vede al via tutti i team World Tour.Dopo le buone prestazioni al Maiorca, il pavullese Luca Covili andrà in altura sull’Etna per rientrare alle gare con il Laigueglia a fine febbraio.

Andrea Giusti

Continua a leggere tutte le notizie di sport su