Ciclismo: presentata la Coppa del Mobilio e gli altri progetti a Ponsacco

La cerimonia all'Auditorium Eliuo Meliani da parte della Ciclistica Mobilieri

di ANTONIO MANNORI -
4 ottobre 2023
Un momento della cerimonia a Ponsacco (Foto R.- Fruzzetti)

Un momento della cerimonia a Ponsacco (Foto R.- Fruzzetti)

Ponsacco,4 ottobre 2023 - Quella che si è svolta all’Auditorium Elio Meliani a Ponsacco presenti il sindaco Francesca Brogi, il vice Massimiliano Bagnoli e l’assessore allo sport Francesco Vanni, non è stata solo l’occasione per presentare l’imminente 71^ Coppa del Mobilio, gara nazionale per Elite e Under 23 in programma martedì 10 ottobre, ma anche per ricordare iniziative e progetti futuri della Ciclistica Mobilieri Ponsacco, seconda società in Italia per anzianità con i suoi 129 anni di storia.

Un 2023 intenso con l’inaugurazione a febbraio della scuola di ciclismo presso la Galleria Aringhieri, la prima gara a tappe per gli allievi ai primi di giugno, infine tre settimane fa il lancio della raccolta fondi on line (crowdfunding) per dotare la scuola di ciclismo per i giovanissimi di una palestra e sul terreno adiacente la realizzazione di una piccola pista.

Progetti nuovi (nel 2024 anche una squadra juniores in allestimento) che hanno bisogno del sostegno del Comune (mai mancato in passato) e di altri Enti, oltre a quello della Federazione Ciclistica Italiana, degli sponsor e di quanti vogliono sostenere le iniziative di questa gloriosa società presieduta da Franco Fagnani con i vice Massimiliano Vanni, Enrico Cocchiola e tutto il gruppo.

E veniamo alla Coppa del Mobilio che ricorderà Silvano Marchetti, dirigente scomparso a 87 anni a fine dicembre 2022, pietra miliare e colonna portante della società ponsacchina. La corsa nazionale di martedì che si può ritenere una continuazione dell’antica fiera di San Costanzo prevista per domenica 8 e lunedì 9 ottobre, vede al momento iscritti 131 atleti di 22 squadre che potrebbero aumentare ancora.

Il ritrovo all’Enoteca Le Melorie Fagnani in Viale Italia da qui trasferimento in via Vanni per il via ufficiale (ore 9) alla gara in linea lunga 124 km. Previsti in avvio 4 giri di 8 km, cui seguiranno due giri di 46 km con le salite di Santo Pietro Belvedere e Peccioli. Per i primi 15 classificati nel pomeriggio la cronometro individuale su 32 km e 800 metri di un percorso inedito a seguito di lavori in zona. Questo il tracciato: Ponsacco, Capannoli, Santo Pietro Belvedere, La Capannina, Perignano, Quattro Strade, Lavaiano, Le Melorie, Ponsacco.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su