Ciclismo: al giovane Oioli il Gran Premio Ezio Del Rosso a Montecatini

Ha regolato in volata sei compagni di fuga

di ANTONIO MANNORI -
8 ottobre 2023
La vittoria di Manuel Oioli (Foto R. Fruzzetti)

La vittoria di Manuel Oioli (Foto R. Fruzzetti)

Montecatini Terme, 8 ottobre 2023 – Sul traguardo del viale Verdi il successo nel 72° Gran Premio Ezio Del Rosso ha premiato uno dei giovani più forti e brillanti tra gli under 23, il piemontese della Q36.5 Continental Cycling Manuel Oioli che ha regolato sei compagni di fuga.

L’episodio decisivo negli ultimi chilometri con i cinque giri che aggiunti ai tre più ampi d’inizio gara hanno visto i corridori scalare la salita di Vico per otto volte. Protagonisti dell’azione decisiva sette corridori di sette società diverse che hanno raggiunto il traguardo presente come sempre un folto pubblico, dove Oioli ha piegato Garavaglia e Bortoluzzi che hanno occupato i due posti d’onore.

Nessun toscano presente nel plotoncino ed il primo al traguardo è risultato il pratese Innocenti giunto nono che corre peraltro nella formazione emiliana della Technipes InEmiliaRomagna. Da notare che dei 143 atleti di 26 società presenti alla classica organizzata dal G.S. Le Casette soltanto in 33 sono giunti al traguardo dopo una gara di 176 chilometri condotta ad oltre 42 di media.

E’ stata una bella giornata di sport, con tanti sportivi presenti lungo la salita di Vico e soprattutto al traguardo richiamati anche dalla giornata estiva per uno spettacolo affascinante e di prestigio che un dilettante toscano non vince più dal 2016.

Alla partenza una jeep militare particolare a fare da apripista guidata dall’ex professionista Paolo Fornaciari, con a bordo il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, i dirigenti del ciclismo, il presidente regionale Saverio Metti e quello provinciale Alessandro Becherucci, Mario Ieri per tanti al timone del G.S. Le Casette e colui che ora presiede il gruppo montecatinese Giuseppe Bellandi. Sul palco di arrivo alla cerimonia di premiazione è intervenuto invece il sindaco Luca Baroncini.

ORDINE DI ARRIVO: 1)Manuel Oioli )Q36.5 Continental Ciclyng) Km 176, in 4h10’55”, media km 42,110; 2)Giacomo Garavaglia (Work Service Group Vitalcare); 3)Giovanni Bortoluzzi (CTF); 4)Samuel Florian Kajamini (Team Colpack Ballan); 5)Francesco Parravano (Aran Cucine Vejus); 6)Elis Pier Belletta (Biesse Carrera); 7)Luca Cavallo (Overall Tre Colli Cycling Team); 8)Raffaele Mosca (Q36.5 Continental) a 19”; 9)Andrea Innocenti (Team Technipes InEmiliaRomagna) a 48”; 10)Davide Bauce (MG Kvis Colors For Peace) a 1’28.                                                                             Antonio Mannori  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su