Ciclismo: Meccia vince per distacco nel Giro delle Valli Aretine

Ancora protagonista la Work Service

di ANTONIO MANNORI -
1 ottobre 2023
Il podio del Giro delle Valli Arertine juniores (Foto V. Pagni)

Il podio del Giro delle Valli Arertine juniores (Foto V. Pagni)

Rigutino,1 ottobre 2023 - In una splendida domenica di inizio ottobre dai contorni ancora estivi, Leonardo Meccia, di Cesenatico come il grande, indimenticato Marco Pantani, ha conquistato il Giro delle Valli Aretine di ciclismo riservato agli juniores e valido anche come 18° Trofeo Butintoro-Trofeo Mario Giaccherini, organizzato dalla Rigutinese, la società che mette in scena anche il Valli Aretine per Elite e Under 23. Meccia, 17 anni, corre per la Work Service, una delle squadre più forti d'Italia.

Dopo la suggestiva ascesa a Cortona, nel tratto che portava ad Arezzo è nata la fuga decisiva, poi i passaggi sullo Scopetone e sulla Foce e al termine della picchiata su Castiglion Fiorentino, dai sei corridori al comando è schizzato via Meccia con azione potente, ben protetto dietro da Sambinello.

Meccia ha progressivamente aumentato il vantaggio ed è giunto solo a Rigutino precedendo di 1'15" il compagno di squadra Sambinello che ha superato al fotofinish Consolidani del Team Coratti, poi quarto Tommaso Farsetti (Cps Professional) nuovo Campione Provinciale aretino, quinto Toselli, sesto Ferraro. Al via 122 corridori. Buona l'organizzazione.

ORDINE DI ARRIVO: 1)Leonardo Meccia (Work Service) Km 128,700, in 3h00.09, media km 42,864; 2)Enea Sambinello (Work Service) a 1'15"; 3)Leonardo Consolidani (Team Coratti); 4)Tommaso Farsetti (Cps Professional Team); 5)Ivan Toselli (Vangi Sama Ricambi Il Pirata); 6)Santiago Ferraro (Team Coratti) a 1'29"; 7)Tommaso Brunetti (Cps Professional) a 1'59"; 8)Tassi (Coratti) 2'03"; 9)Brogi (Regia Congressi Seiecom Valdarno) 10) Friggi (Gubbio Mocaiana)  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su