La Coppa d’Inverno torna a scaldare Biassono: ecco la centounesima edizione

La Coppa d'Inverno di Biassono, storica corsa ciclistica brianzola, arriva alla sua centounesima edizione. 155 km con partenza e arrivo a Biassono, domenica 15 ottobre. Un ricco albo d'oro con nomi di spessore atletico. 130 corridori in gara, anche da fuori regione.

di DANILO VIGANÒ -
12 ottobre 2023
La Coppa d’Inverno torna a scaldare Biassono
La Coppa d’Inverno torna a scaldare Biassono

La corsa ciclistica più conosciuta in Brianza, storica terra di campioni e appassionati del pedale, tocca la centounesima edizione. Un evento la Coppa d’Inverno che ebbe inizio nel 1908 e che, domenica 15 ottobre, riprende il suo percorso come classica di chiusura della stagione su strada degli Élite e Under 23 (dilettanti). Si parte e si arriva a Biassono, dopo 155 chilometri. Il via è previsto alle 11.30 davanti al Municipio.

I corridori dovranno superare un circuito da riepetere cinque volte attraversando le località di Macherio, Sovico, Ponte Albiate, Triuggio, Canonica Lambro, Gerno, Lesmo, Correzzana, Brugora, Tregasio, Triuggio, Canonica Lambro, Triuggio, Ponte Albiate, Sovico, Macherio, Biassono. Da alcuni anni a questa parte l’organizzazione è affidata all’Unione Sportiva Coppa d’Inverno-Biassono Asd guidata da Adriano Nova. La Coppa d’Inverno si fonde con alcune delle più belle pagine di ciclismo sul nostro territorio dato che nel suo ricco albo d’oro annovera nomi di spessore atletico tra cui Marino Vigna, Giuseppe Martinelli, Giancarlo Perini, Gianni Bugno (in futuro due volte campione del Mondo e vincitore fra le altre competizioni del Giro d’Italia), Fabrizio Bontempi (2 edizioni), Luca Paolini, Jaroslav Popovych, Jakub Mareczko e Matteo Moschetti.

L’ultima edizione, speciale per i suoi 100 anni, incoronò il bresciano Giosuè Epis, vincitore davanti a Davide Persico e al campione di casa, il lissonese Davide Ferrari. E domenica prossima, a contendersi l’ambito traguardo, saranno circa 130 corridori con una buona rappresentanza di squadre provenienti da fuori regione.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su