Geetit Guarnieri: "Vogliamo riscattarci"

Volley A3 PalaSavena, ore 16: Bologna ospita Brugherio. Gara-salvezza: "È arrivato il momento di raccogliere i frutti del nostro lavoro"

di MARCELLO GIORDANO -
30 dicembre 2023
Geetit Guarnieri: "Vogliamo riscattarci"
Geetit Guarnieri: "Vogliamo riscattarci"

Francesco Guarnieri non ci gira attorno e va dritto al punto: "Questa partita è molto importante e lo sarà anche questo inizio di girone di ritorno. Vogliamo riscattarci dopo il ko casalingo con la capolista Mantova, dobbiamo tornare alla vittoria e iniziare a costruire nuove certezze mentali e tecniche".

La Geetit ospita alle 16, al PalaSavena (con diretta youtube) Gamma Chimica Brugherio: sarà scontro diretto salvezza, con vista su un possibile rilancio in chiave playoff.

Possibile rilancio che passerà poi dalla trasferta in casa di Motta di Livenza, sulla cui panchina si è seduto l’ex tecnico della Geetit Marzola. Gli obiettivi stagionali dei rossoblù nel campionato di A3 maschile di volley promettono di definirsi nel giro di un paio di settimane.

Brugherio è squadra in salute, reduce da tre vittorie consecutive grazie alle quali si è risollevata, passando dal penultimo posto al sestultimo, in zona salvezza diretta, a due lunghezze dal settimo che vale i playoff. Anche Bologna ha ritrovato un po’ di ossigeno: vincendo a Garlasco, prima del ko casalingo con la capolista, e ritrovando gli infortunati Omaggi, Maletti, Baciocco e Aprile.

"Non sono tutti al cento per cento, ma da qualche settimana possiamo lavorare al completo e lavorare sugli equilibri di squadra, cosa che da inizio stagione non era mai stata possibile. Non siamo ancora in condizioni ottimali, ma la situazione sta migliorando e ora è il momento di iniziare a raccogliere qualche frutto e risultati sul campo. La fase di cambio palla è in crescita, stiamo lavorando anche su muro e difesa e contrattacco per crescere sul piano della continuità".

Omaggi, in gruppo da una decina di giorni, è quello più indietro, ergo Guarnieri dovrebbe partire al centro con Aprile e Giampietri, mentre in banda si giocano due maglie Sacripanti, Baciocco e Maletti, con Listanskis e Sitti a chiudere il sestetto. Brugherio, gara valida per la prima giornata del girone di ritorno, promette di essere crocevia della stagione: se la Geetit, archiviata l’emergenza infortuni che ne ha compromesso i piani di alta classifica fin dall’inizio della stagione, possa guardare avanti pensando di scalare la classifica lo dirà la sfida odierna.

Seguirà poi la trasferta sul campo di Motta, in programma il giorno dell’Epifania. Salvezza o playoff: le ambizioni della Geetit passano in buona parte da questa settimana.

Le altre gare: Mirandola-Savigliano, San Donà di Piave-Salsomaggiore, Acqui Terme-Motta, Cus Cagliari-Belluno, Garlasco-Sarroch. Riposa: Mantova.

La classifica: Mantova 35; San Donà di Piave 27; Savigliano 25; Cus Cagliari 24; Acqui Terme 23; Belluno 19; Motta 16; Brugherio 14; Geetit Bologna, Sarroch 12; Mirandola 11; Garlasco 10; Salsomaggiore 6.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su