Sci, Elena Curtoni abbandona le stampelle. Goggia si allena a Ponte di Legno

Elena Curtoni ha terminato la fase di riabilitazione in acqua, ora si proverà ad aumentare i carichi. Goggia a Ponte di Legno e Brignone allo Zoncolan per preparare Kranjska

3 gennaio 2024
Elena Curtoni
Elena Curtoni

Milano, 3 gennaio 2023 - Ci vorrà ancora tempo, ma Elena Curtoni lavora sodo per rientrare il prima possibile dall’infortunio rimediato a St. Moritz l’8 dicembre nel corso del supergigante femminile. Per Curtoni frattura ossea composta dell’osso sacro e una lesione al semitendinoso. Dopo quasi un mese la valtellinese ha potuto abbandonare le stampelle e ha terminato la fase di riabilitazione in acqua: ora altri controlli presso la Commissione medica della Fisi per definire i passi verso il rientro all’attività agonistica. Per il momento Curtoni potrà riprendere a lavorare su carichi maggiori e il rientro sembra avvicinarsi. Va ricordato che Elena l’anno scorso ha sfiorato la coppa del mondo di supergigante ed è una delle sciatrici di punta del comparto velocità della valanga rosa.  

Goggia a Ponte di Legno, Brignone sullo Zoncolan

Nel frattempo, le compagne di Curtoni lavorano in vista delle prossime tappe. La squadra di velocità riprende oggi la preparazione in vista dei prossimi impegni al Passo San Pellegrino dal 3 al 10 gennaio con Nicol Delago, Nadia Delago, Teresa Runggaldier ed Elena Dolmen. Chi sarà in gara prima è la squadra polivalenti in pista il 6 e il 7 gennaio la tappa di Kranjska Gora con slalom gigante e slalom speciale. Allo Zoncolan si preparano le slalomgigantiste, già dal 2 gennaio allenamenti con Martina Peterlini, Marta Rossetti, Anita Gulli, Lara Della Mea, Beatrice Sola, Lucrezia Lorenzi e Vera Tschurtschenthaler da una parte e Roberta Melesi, Laura Pirovano, Marta Bassino, Asja Zenere, Elisa Platino e Federica Brignone dall’altra. Località diversa per Sofia Goggia, che dovrebbe prendere parte solo al gigante: la bergamasca lavorerà a Ponte di Legno fino al 4 gennaio prima di trasferirsi in Slovenia.

Al lavoro anche i maschi

Saranno in gara anche i maschi nel weekend con la tappa storica di Adelboden e anche in questo caso con gigante e slalom. Il gruppo di slalom maschile si allena a Valgrisenche (Ao) dal 2 al 5 gennaio con Alex Vinatzer, Tobias Kastlunger, Tommaso Sala, Simon Maurberger, Stefano Gross, Giuliano Razzoli, Corrado Barbera e Matteo Canins, mentre a Pontedilegno ci sono i gigantisti fino al 4 gennaio con Giovanni Borsotti, Luca De Aliprandini, Filippo Della Vite, Giovanni Franzoni, Hannes Zingerle e Simon Talacci. Gli uomini jet, invece, attendono la tappa di Kitzbuhel a metà gennaio e si allenano sulla pista La Volata fino al 6 gennaio: presenti Mattia Casse, Ncolò Molteni, Florian Schieder, Pietro Zazzi, Benjamin Alliod, Guglielmo Bosca e Dominik Paris. Il 6 e il 7 gennaio, come detto, tappe di Kranjska Gora e Adelboden per la ripresa della Coppa del Mondo dopo Bormio e Lienz, tutto in diretta sui canali Raisport ed Eurosport/Discovery Plus. Leggi anche - Grave infortunio in allenamento per Giacomo Nizzolo MANUEL MINGUZZI

Continua a leggere tutte le notizie di sport su