Sci, gigante Adelboden: favoriti e orari tv. Odermatt contro tutti

Schwarz è fuori, ci proveranno Zubcic, Kranjec e Pinturault a contrastare il dominio dello svizzero. Italiani in difficoltà

di MANUEL MINGUZZI -
5 gennaio 2024
Marco Odermatt
Marco Odermatt

Se in campo femminile c’è Mikaela Shiffrin, in quello maschile l’assoluto dominatore corrisponde al nome di Marco Odermatt. Lo svizzero appare imbattibile, soprattutto ora con il grave infortunio che ha tolto di mezzo Marco Schwarz, unico sciatore in grado di rimanere a contatto perché polivalente su quattro discipline. Purtroppo, però, l’austriaco è caduto a Bormio e la sua stagione è finita. Così, in casa, nella mitica Adelboden, appare molto difficile scalfire il dominio di Odermatt, soprattutto in gigante dove è realmente imbattibile. Basti pensare che ha vinto tutte e tre le gare disputate in gigante nella stagione con doppietta in due giorni in Gran Risa. E l’Italia è invece in difficoltà. Se in campo femminile ci sono tre carte da top five, in quello maschile per ora le posizioni di vertice sono rimaste lontane e solo Giovanni Borsotti ha colto una top ten.

Favoriti: Odermatt su tutti

La classifica di specialità parla chiaro: Odermatt è a tre su tre con 300 punti, insegue Schwarz a 210, ma assente ad Adelboden, poi Zubcic con 180 e Kranjec con 156. Di fatto appare già ipotecata la coppetta di specialità. Manco a dirlo, Odermatt sulla Chuenisbargli ha dominato nelle ultime due stagioni con le vittorie del 2022 e del 2023 e sarà il grandissimo favorito. Il principale rivale sarà il croato Filip Zubcic che non ha mai vinto ad Adelboden ma ha chiuso tre volte sul podio. Occhio anche ad Alexis Pinturault con tre successi, un secondo e due terzi posti. Ci si attende una reazione anche da Henrik Kristoffersen, cinque volte sul podio ad Adelboden ma senza mai vincere. Attenzione anche a Manuel Feller, molto discontinuo, ma secondo nel 2022. Kranjec, invece, ha vinto una sola volta nel 2020. Sarà gara difficile per l’Italia che non vince su questa pista dal 2005, successo di Blardone, e non sale sul podio dal 2021 (sempre Blardone, terzo dietro Hirscher e Raich). Il migliore in stagione è stato Giovanni Borsotti, mentre Luca De Aliprandini e Matteo Della Vite hanno vissuto tre gare difficili e cercheranno un riscatto quantomeno nelle zone della top ten. Tra gli outsider da considerare Gino Caviezel, Loic Meillard, Alexander Schmid e Atle Lie McGrath.

Dove vederlo in tv

Il gigante di Adelboden, quarto della stagione, si disputa sabato 6 gennaio con prima manche alle 10.30 e seconda manche alle 13.30 con doppia diretta tv. Live in chiaro su Raisport Hd, canale 58 del digitale, in streaming su Raiplay con telecronaca di Davide Labate e Alberto Schieppati. Diretta a pagamento su Eurosport 1, canale 210 di Sky, in streaming su Discovery Plus e Dazn con telecronaca di Zoran Filicic e Silvano Varettoni.

Leggi anche - Tennis, Thompson batte Nadal a Brisbane: Rafa si ferma ai quarti

Continua a leggere tutte le notizie di sport su