US Open, Sinner elimina Wawrinka e vola agli ottavi di finale

Il tennista azzurro piega in quattro set la resistenza dello svizzero e approda al turno successivo dello Slam statunitense

2 settembre 2023
Sinner

epa10836761 Jannik Sinner of Italy returns the ball to Stan Wawrinka of Switzerland during their third round match at the US Open Tennis Championships at the USTA National Tennis Center in Flushing Meadows, New York, USA, 02 September 2023. The US Open runs from 28 August through 10 September. EPA/SARAH YENESEL

New York (Stati Uniti), 2 settembre 2023 - Jannik Sinner ha superato Stan Wawrinka nel terzo turno degli US Open. Il tennista azzurro, numero 6 del ranking mondiale, ha prevalso in quattro set contro l'elvetico, che ha venduto cara la pelle. L'altoatesino ha attraversato una fase complicata durante il secondo set, perso malamente per 6-2, salvo poi riprendere in mano la partita e chiuderla in quattro parziali (6-3, 2-6, 6-4, 6-2).

La cronaca del match

Primo set - Jannik Sinner inizia il match al servizio, e lo fa molto bene. Il tennista azzurro mette a referto il primo ace della sua partita, che gli vale il 40-15, e poi chiude il game a suo favore, senza correre alcun rischio. Wawrinka si presenta alla battuta e deve immediatamente fare i conti con l'ottima risposta dell'avversario. Jannik si porta in vantaggio, poi colpisce fuori di pochissimo un rovescio lungolinea. I due se le suonano punto su punto e vanno ai vantaggi; lo svizzero è bravo ad andare subito avanti e a chiudere con un servizio e dritto che gli permettono di pareggiare il conto dei game. Sinner, a differenza del primo gioco, soffre di più alla battuta. Wawrinka conquista una palla break, Jannik si salva e un errore dell'elvetico unito ad un servizio e dritto aiutano l'altoatesino, che salva il game. Scorrono un paio di game giocati in sicurezza da entrambi i contendenti, prima di arrivare al sesto gioco del match, dove la partita svolta. Sinner conquista due palle break, la prima la sciupa con un rovescio in corridoio, ma la seconda la coglie per il 4-2. Il tennista azzurro conferma il break grazie a due aces consecutivi e, sul 5-2, si accinge a vincere il set. Wawrinka tiene al servizio e fa sudare freddo Sinner, che è costretto ad annullare una palla del controbreak per chiudere il parziale a suo favore. Il set lo porta a casa l'altoatesino per 6-3.  

Approfondisci:

Us Open 2023, favola Arnaldi. Batte Norrie e vola agli ottavi contro Alcaraz

Us Open 2023, favola Arnaldi. Batte Norrie e vola agli ottavi contro Alcaraz

Secondo set - Stan Wawrinka comincia il secondo set al servizio e lo mantiene, concedendo due punti a Sinner. Jannik va in grandissima difficoltà nel secondo game, il primo alla battuta. L'altoatesino concede ben tre palle break, sullo 0-40, allo svizzero, salvo poi arrivare incredibilmente ai vantaggi. Dopo altre due chance di break, però, alla terza Wawrinka riesce a spuntarla con un dritto inside out che costringe l'azzurro a cedere il gioco. Il tennista svizzero conferma il break al servizio e va sul 3-0, in un set cominciato malissimo per Sinner. Jannik riesce a sbloccare il risultato, ma va sotto 5-2 e crolla definitivamente incassando un altro break. Wawrinka vince il parziale e pareggia i conti. Terzo set - Wawrinka comincia al servizio, in un set dove Sinner deve necessariamente reagire. Lo svizzero tiene il primo gioco e trascina Jannik ai vantaggi nel secondo, ma l'altoatesino riesce a spuntarla. L'azzurro lancia segnali di ripresa, confermati nel terzo game: conquista tre palle break, ne sciupa solo una e si porta a casa il game che lo porta sopra per 2-1, poi confermato alla battuta. Il quinto gioco è infinito: Wawrinka annulla tre palle del doppio break per l'italiano e resta in gara. Sinner tiene il servizio, mantiene il break di vantaggio ma solo fino al momento in cui il rivale si ritrova a giocare per il quattro pari. L'elvetico, infatti, conquista due palle del controbreak e lo conquista grazie ad un errore di rovescio dell'altoatesino. Proprio quando sembrava che l'inerzia del set potesse volgere nuovamente a favore di Wawrinka, Jannik è bravo a ribaltare la situazione. Il tennista azzurro conquista due palle break, cancellate dallo svizzero che, però, cede ai vantaggi. Sul 5-4 sopra, Sinner va a servire per il parziale e lo chiude sul 6-4 in proprio favore. Quarto setSinner comincia al meglio il quarto set: break a zero contro un Wawrinka che è parso appannato nel primo game. Il tennista azzurro ora è più libero dal punto di vista mentale e comanda gli scambi, come dimostra anche il secondo game al servizio, che Sinner porta a casa senza grandi patemi. Al terzo gioco Jannik ha persino la chance di mettere definitivamente k.o il rivale elvetico, che riesce a salvarsi ai vantaggi e a restare in scia. Sinner resta concreto e tiene la battuta, senza riuscire a schiaffare il doppio break che chiuderebbe i giochi. Avanti per 4-2, Jannik si prende infine il doppio break con un game strepitoso in risposta, dove lascia a zero Wawrinka. Sinner serve per il set e lo conquista per 6-2, vincendo così anche il match.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su