Il Bisonte, Parisi ai saluti. Le ambizioni restano alte. Divorzio dal tecnico e dallo storico assistente Cervellin. La società rilancia

Il Bisonte Firenze cambia allenatore e staff tecnico dopo una stagione deludente in A1 femminile. La società punta a rinnovare la squadra e mantenere alte le ambizioni per il futuro.

29 marzo 2024
Il Bisonte, Parisi ai saluti. Le ambizioni restano alte. Divorzio dal tecnico e dallo storico assistente Cervellin. La società rilancia

Carlo Parisi, al centro, e Marcello Cervellin, in alto, salutano Il Bisonte

Carlo Parisi non è più l’allenatore de Il Bisonte Firenze. Lo comunica la società informando che anche il suo vice Marcello Cervellin non farà più parte dello staff tecnico della prima squadra. Parisi era arrivato nel gennaio 2023 mentre il rapporto con Cervellin era durato più a lungo essendo iniziato otto anni fa. In A/1 ininterrottamente dal 2014-2015 Il Bisonte ha chiuso quest’anno la regular season in decima posizione mentre in Coppa Italia è stato eliminato nei quarti dell’imbattibile Conegliano. Risultati, questi, che, se da una parte confermano la società nell’élite del volley femminile italiano, dall’altra non rispondono alle aspettative di inizio stagione quando partì con un roster di livello quasi del tutto rinnovato: della squadra dell’anno prima era rimasta solo la centrale Emma Graziani. Quella che è mancata è stata soprattutto la continuità di rendimento nella seconda parte del campionato nella quale Il Bisonte, prima di vincere l’ultima partita contro Cuneo e la terzultima con Chieri, aveva collezionato sei sconfitte consecutive, anche da parte di squadre della sua portata mancando per 7 punti l’ottavo posto e l’accesso ai play off.

Questo il passato, ma quale sarà il futuro? In attesa del nome del prossimo allenatore, per il momento una cosa è già certa: Sità e il patron Wanny Di Filippo non hanno alcuna intenzione di ridimensionare le ambizioni. Anzi, la volontà è quella di puntare nella prossima stagione a fare anche meglio. La squadra sarà ancora una volta in buona parte rifatta: delle attuali potrebbero partire Kipp che sembra volare in Turchia, Ishikawa, Alsmeier e Cesè Montalvo che ha avuto una stagione sfortunata, con infortuni che l’hanno tenuta per lungo tempo al palo. Di contro, la società è attiva sul mercato per far arrivare giocatrici di altrettanta esperienza, qualità e prospettive.

Proseguirà intensa pure l’attività nel settore giovanile attraverso il Consorzio Volley Art Toscana de Il Bisonte che, a differenza di quanto avvenuto fino a oggi, sarà però aperto alle sole società del territorio che si rispecchino nei progetti della società.

Franco Morabito

Continua a leggere tutte le notizie di sport su