Milano sogna le Final Four. Lo scoglio ora è Piacenza

Stasera la gara dei quarti da dentro o fuori. Piazza: "Servono testa e cuore"

di DIGIULIANA LORENZO -
3 gennaio 2024
Milano sogna le Final Four. Lo scoglio ora è Piacenza
Milano sogna le Final Four. Lo scoglio ora è Piacenza

di Giuliana Lorenzo

Dopo la convincete vittoria dell’Allianz Milano contro Modena, i lombardi tornano nuovamente in campo ma questa volta per la Del Monte Coppa Italia. Oggi, alle 20.30, al PalaBanca, i ragazzi di Roberto Piazza, saliti al quinto posto della classifica di Serie A, affrontano la Gas Sales Bluenergy Piacenza per i quarti della competizione. La prima di due sfide contro gli emiliani dato che per coincidenza, Milano, sempre in trasferta, raffronterà la squadra di coach Anastasi il giorno della Befana (alle 18), per la seconda partita del girone di ritorno.

Piacenza è una delle squadre più in forma del momento e nonostante alcuni infortuni, su tutti quello di Romanò, ormai tornato nel sestetto titolare, i piacentini si stanno confermando uno dei roster in piena lizza per lo scudetto. Inoltre, fattore non da poco. sono i detentori dell’ultima Del Monte Coppa Italia e quindi vorranno almeno andare alle final four previste per il 27 e 28 gennaio.

A Bologna, dove si giocherà l’ultima fase, vuole arrivarci però pure la squadra lombarda che negli ultimi due anni ha sempre disputato le finali. In una gara secca, si sa, può succedere di tutto e il pronostico è difficile da prevedere. "Abbiamo due sfide ravvicinate a Piacenza la prima sarà la Coppa Italia, una gara da dentro o fuori, da prepara a livello di testa, fisico e cuore. Dobbiamo essere in grado di soffrire contro un avversario che ci attaccherà dal primo all’ultimo punto con una battuta molto aggressiva. Piacenza ha giocatori esperi e di valore. Dobbiamo mettere la testa nello scatolone e affrontare al meglio questa sfida", avverte Piazza.

In campionato, all’andata, ma senza il regista Porro vinsero gli avversari. Milano è ora una squadra da un nuovo volto e ha recuperato Yuki Ishikawa tra i protagonisti della vittoria del 30 dicembre su Modena. Da capire se, visto il calendario complesso, gli impegni del campionato ma anche della Coppa Cev, Piazza apporterà qualche cambio.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su