Basket, Serie A: il programma delle gare del 19° turno e dove vederle

Si parte con gli anticipi Napoli-Brescia e Reggio Emilia-Vemezia

3 febbraio 2024
Virtus Segafredo - Generazione vincente Napoli
Virtus Segafredo - Generazione vincente Napoli

Bologna, 3 febbraio 2024 – Saranno due anticipi di assoluto livello, in programma questa sera, a far alzare il sipario sul 19° turno del campionato di Serie A di basket targato Unipolsai, il penultimo prima della pausa dedicata alle Final Eight di Coppa Italia: alle ore 19.30 (match in diretta su DAZN) la Generazione Vincente Napoli, che ha ceduto il passo domenica scorsa alla Virtus Segafredo Bologna ma ha uno score di quattro successi nelle ultime cinque partite, ospiterà la capolista Germani Brescia prima della classe in solitaria, che è una vera e propria “bestia nera” dei partenopei, battuti negli ultimi sei scontri diretti. Alle ore 20.30 (match in diretta su Eurosport 2 e su DAZN), invece, si alzerà la palla a due del match del PalaBigi tra la Unahotels Reggio Emilia – che deve riscattare la pesante sconfitta patita contro la Bertram Yatchs Tortona – e l’Umana Reyer Venezia che al contrario arriva all’appuntamento dopo i successi ottenuti in campionato contro la Dolomiti Energia Trento e in Eurocup – competizione da cui è però già stata eliminata – contro il Prometey. Tra le file di Reggio Emilia non ci sarà Kevin Hervey che, nonostante viaggi a 15.7 punti e 5.5 rimbalzi di media, è finito ai margini della rotazione degli emiliani, mentre Venezia non potrà fare affidamento su Parks e Kabengele sarà in forse fino all’ultimo. 

Domenica 4 gennaio si tornerà in campo alle 16.30 (match in diretta su DAZN) con una sfida tutta a tinte biancoblù: al PalaSerradimigni, la Dinamo Banco di Sardegna Sassari cercherà il primo successo della gestione Markovic. Per ottenerlo, però, dovrà superare lo scoglio Vanoli Basket Cremona, squadra intenzionata a rialzare la testa dopo gli ultimi due ko patiti contro Varese e Reggio Emilia. Un’ora dopo, alle 17.30 (match in diretta su DAZN), si alzerà la palla a due della sfida tra la Givova Basket Scafati e la Carpegna Prosciutto Pesaro: per i campani sarà la prima uscita senza David Logan, che a inizio settimana ha improvvisamente lasciato la città per poi annunciare il ritiro dal basket giocato (per sostituirlo i campani hanno ingaggiato Gerry Blakes, reduce da una breve parentesi a Pistoia, con cui ha viaggiato a 6.7 punti di media), mentre Pesaro dovrà assolutamente invertire il trend negativo che l’ha vista sconfitta nelle ultime sei uscite. È in crisi di risultati anche la Dolomiti Energia Trentino, che ha perso le ultime cinque gare di campionato e le ultime due di Eurocup e alle 18.15 ospiterà alla “Il T Quotidiano Arena” la Openjobmetis Varese, rilanciata dalla vittoria al fotofinish contro Cremona. La gara, oltre che su DAZN, sarà trasmessa anche in diretta in chiaro su D-Max, canale numero 52 del digitale terrestre. Alle 19 (match in diretta su DAZN), dopo il colpaccio fatto all’andata, la matricola Estra Pistoia, che riabbraccerà dopo un lungo stop Jordon Varnado, proverà a ripetersi contro la corazzata EA7 Emporio Armani Milano, che ha di fatto detto anzitempo addio all’obbiettivo playoff di Eurolega dopo i ko patiti in settimana contro Panathinaikos ed Efes Istanbul. Cercherà altri punti per tenere viva la fiammella salvezza, invece, l’Happy Casa Brindisi che, dopo il colpo firmato in casa di Pesaro, alle 20 (match in diretta su DAZN ed Eurosport 2) ospiterà al PalaSerradimigni la Bertram Yatchs Tortona, apparsa in crescita. La giornata zi chiuderà poi con il posticipo delle ore 20 di lunedì 5 febbraio (diretta su DAZN) tra la Nutribullet Treviso e la Virtus Segafredo Bologna, due squadre che vivono momenti opposti: i veneti sono alla ricerca di punti salvezza, mentre Bologna è tornata terza in solitaria in Eurolega dopo il successo a spese del Partizan. 

Continua a leggere tutte le notizie di sport su