Stefanini, Montano o Visconti. La Fortitudo a caccia di rinforzi

Basket serie A2 L’Aquila cerca un esterno che possa dare una mano a Fantinelli e compagni .

di FILIPPO MAZZONI -
26 marzo 2024
Stefanini, Montano o Visconti. La Fortitudo a caccia di rinforzi

Riccardo Visconti, classe 1998, sta giocando a Pesaro con la Vuelle (Ciamillo)

Ripresa degli allenamenti in vista della sfida di sabato con l’Urania Milano e soprattutto mercato. Sarà una settimana decisiva in casa Fortitudo soprattutto per quel che riguarda possibili movimenti in entrata. Sotto le indicazioni di coach Attilio Caja, il dg biancoblù Nicolò Basciano si sta muovendo per portare sotto le Due Torri uno-due elementi in grado di dare maggiore profondità al roster della Effe.

L’obiettivo principale è un esterno che possa essere una reale alternativa a Fantinelli come playmaker, ma che in determinati frangenti dell’incontro possa magari anche giocare a fianco del capitano biancoblù. Sotto i portici si mormora il nome di Gabriele Stefanini, ventiquattrenne playmaker-guardia, bolognese doc, attualmente in forza a Chiusi.

Passato nelle giovanili di Fortitudo e Bsl, Stefanini, che ha completato la sua formazione cestistica negli Stati Uniti, nell’ultima partita di domenica ha messo a segno 29 punti nella vittoria dei toscani ad Agrigento. Con Chiusi ancora in corsa per la salvezza, molto difficile che il club senese decida di liberare il giocatore, privandosi di un elemento cardine del proprio organico. In casa Fortitudo si lavora ovviamente su più fronti e in attesa di conferme, perché gli affari si fanno in tre, società che compra, chi cede e il giocatore, i tifosi sognano: dalla suggestione Visconti al ritorno di Montano, i mormorii sotto i portici si fanno sempre più numerosi e insistenti anche perché la scadenza di mercato si avvicina.

La società lavora al momento sottotraccia, ma decisa a chiudere, prima possibile, per il rinforzo che Caja chiede da tempo. Le disposizioni federali recitano.

"Le società partecipanti al campionato di serie A2 possono tesserare massimo due atleti senior dal lunedì successivo la prima giornata di ritorno, al secondo giorno antecedente la terzultima giornata della fase ad orologio".

A conti fatti la Fortitudo, così come per altro tutte le altre società di serie A2 che vogliono rinforzarsi, possono così tesserare un nuovo giocatore entro e non oltre il 5 aprile. Intanto oggi la squadra riprende ad allenarsi al PalaZola.

Sarà una ripresa ancora graduale, specie per Pietro Aradori e Matteo Fantinelli, alle prese con i rispettivi infortuni. I due giocatori stanno ancora lavorando a parte, ma la speranza della società è quella di vederli tornare in campo sabato in occasione della sfida con l’Urania Milano.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su