Eurolega, Milano si butta via a Monaco: il Bayern vince 91-84 al supplementare

L’Olimpia si presenta sul +6 all’ultimo minuto ma i tedeschi accorciano e impattano con una tripla da 8 metri allo scadere. E poi vincono all’overtime

di SANDRO PUGLIESE -
5 dicembre 2023
A Milano non basta un Shavon Shields da 24 punti
A Milano non basta un Shavon Shields da 24 punti

Quel che è certo è che in questo momento gli dei del basket non guardano Milano con un occhio di riguardo. Non basta entrare a +6 nell'ultimo minuto all'Olimpia Milano in quel di Monaco. Il Bayern vince dopo un supplementare per 91-84 acciuffando il pareggio con Ibaka da 8 metri tirando allo scadere su una palla vagante a mezzo secondo dalla sirena del 40'.

Milano lotta, difende, arriva ad un centimetro dal traguardo, ma sul più bello si vede ricacciare in gola l'urlo di gioia. Non bastano i 24 punti di Shavon Shields (5/11 da 3), contro un Edwards davvero scatenato (32 punti) e un Ibaka da 20 punti e 12 rimbalzi.

La partenza dell'Olimpia è biancorossa sul 29-37 al 15', ma appena l'attacco non funziona più, i bavaresi rientrano, sorpassano con Ibaka (38-37) e scappano (44-39) con un break di 15-2. Alla ripresa il Bayern allunga ancora (48-39), ma lentamente Milano risorge proprio grazie a 7 punti di fila del tedesco Voigtmann sorpassando 58-60 a inizio 4° periodo.

Si entra nel finale in parità a quota 68 al 37', Voigtmann spariglia dall'arco (68-71), Shields conferma con 5 punti consecutivi (70-76 a -59"), ma non basta perché Edwards e Ibaka portano il match all'overtime (76-76). L'inerzia è tutto dei tedeschi, l'incubo di Milano è Edwards che non sbaglia un colpo, segna 9 punti filati e manda di nuovi agli inferi (89-82 al 43') una Milano che non si rialza più. Dovrà provare a farlo presto, giovedì sarà sul campo del Partizan Belgrado. 

BAYERN MONACO-EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 91-84 (22-25, 44-39; 55-52; 76-76) MONACO: Weiler-Babb 14, Francisco 11, Edwards 32, Widenmann ne, Giffey 2, Radoncic 2, Bonga 5, Ibaka 20, Brankovic, Kharcenkov ne, Booker 5, Gillespie. All. Laso MILANO: Lo 3, Poythress 4, Bortolani 2, Tonut 9, Melli 10, Kamagate ne, Ricci, Flaccadori 5, Hall 10, Shields 26, Hines 5, Voigtmann 10. All. Messina

Continua a leggere tutte le notizie di sport su