Atalanta, il Galatasaray prepara un’offerta per il portiere Juan Musso

Se parte l’argentino la Dea riporterà a Bergamo il 36enne Andrea Consigli

di FABRIZIO CARCANO -
11 agosto 2023
Juan Musso
Juan Musso

Bergamo, 11 agosto 2023 – Le sirene del Bosforo cantano per Juan Agustin Musso. Dalla Turchia si sta muovendo il Galatasaray, il club del quartiere genovese di Istanbul, una delle tre corazzate del calcio turco (con Besiktas e Fenerbahce), fortemente interessato al 29enne portiere argentino. Nelle prossime ore è attesa una prima offerta della società giallorossa che ha soldi da spendere e potrebbe presentare una proposta importante all’Atalanta e al giocatore.

Gasperini non ha ancora sciolto le riserve su chi sarà il portiere titolare tra l’argentino e l’emergente Marco Carnesecchi che sembra il favorito in questo momento: lo stesso tecnico, però, a fine luglio, ha espresso il suo disagio nel dover gestire due portieri da lui stesso definiti forti e validi (“due portieri che meritano entrambi di giocare titolari”), auspicando che si trovasse una soluzione di mercato per non alimentare una pericolosa rivalità interna e non creare malcontento.

L’offerta del Galatasaray potrebbe innescare, se la trattativa andasse poi a buon fine, una rivoluzione tra i pali con l’arrivo di un dodicesimo di esperienza che possa essere pronto in caso di bisogno. Il profilo porta al 36enne milanese Andrea Consigli, ex nerazzurro cresciuto nel vivaio di Zingonia e titolare fino all’esplosione di Sportiello: negli ultimi nove anni è stato il portiere titolare del Sassuolo con 322 presenze in A con i neroverdi, cui vanno sommate le 153 presenze in A collezionate con la Dea, per un totale di 475 gare nel nostro massimo campionato. Due operazioni parallele cui lavora la dirigenza nerazzurra: se parte Musso scatta l’assalto all’ex Consigli.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su