Atalanta, al Gewiss Stadium arriva la Fiorentina per uno scontro diretto

Domenica alle 18 settima partita in tre settimane per la Dea che rilancia titolari Carnesecchi, Scalvini e Ruggeri

di FABRIZIO CARCANO -
16 marzo 2024
Carnesecchi torna titolare tra i pali

Carnesecchi torna titolare tra i pali

Ultima fatica prima della sosta per le nazionali per l’Atalanta. Domenica alle 18 al Gewiss Stadium arriva la Fiorentina per un confronto diretto per le posizioni europee. Settima sfida in ventun giorni per la Dea (che ha avuto una partita in più in questo ciclo con il recupero in casa dell’Inter il 28 febbraio), sesta per la Viola.

Entrambe le squadre giovedì sera hanno giocato (e faticato fino all’ultimo) in Europa, passando i rispettivi turni, per cui si gioca ad armi pari in termini di dispendio energetico. Non è poco: l’Atalanta nelle ultime due domeniche ha affrontato Bologna e Juventus che avevano avuto l’intera settimana per preparare la partita, senza l’Europa in mezzo.

All’andata vittoria 3-2 nel finale della Fiorentina che sale a Bergamo senza Kouame, autore del gol decisivo a settembre, e senza l’ex di turno Bonaventura squalificato. Dea al completo e con diverse opzioni in ogni reparto. Gasperini giovedì sera contro lo Sporting Lisbona ha fatto riposare per oltre un’ora sia Koopmeiners che De Ketelaere e ha tenuto fermi Ruggeri e Scalvini, oltre al portiere Carnesecchi.

Domani giocheranno tutti titolari, in un turnover programmato che sta funzionano, con venti giocatori coinvolti con ottime prestazioni nel ciclo di sei partite. Difesa con Scalvini, uno tra Djimsiti e Kolasinac e la probabile conferma di Hien, corsie con Holm e Ruggeri. A centrocampo possibile turno di riposo per Ederson, con l’alternativa Pasalic. Davanti con Koopmeiners e De Ketelaere staffetta tra Scamacca, che dovrebbe partire ancora titolare, e Lookman pronto per la ripresa come Miranchuk e Toure’.

Probabili formazioni

Atalanta (3-4-1-2): 29 Carnesecchi; 42 Scalvini, 4 Hien, 23 Kolasinac; 3 Holm, 13 Ederson, 15 De Roon, 22 Ruggeri; 7 Koopmeiners; 17 De Ketelaere, 90 Scamacca. (1 Musso, 31 Rossi, 2 Toloi, 6 Palomino, 19 Djimsiti, 20 Bakker, 33 Hateboer, 77 Zappacosta, 25 Adopo, 8 Pasalic, 11 Lookman, 59 Miranchuk, 10 Touré). All.: Gasperini. Fiorentina (4-2-3-1): 1 Terracciano; 33 Kayode, 4 Milenkovic, 28 Quarta, 3 Biraghi; 6 Arthur, 38 Mandragora; 10 Gonzalez, 9 Beltran, 7 Sottil; 20 Belotti. (30 Martinelli, 40 Vannucchi, 16 Ranieri, 37 Comuzzo, 2 Dodo, 65 Parisi, 22 Faraoni, 72 Barak, 32 Duncan, 8 Maxime Lopez, 19 Infantino, 17 Castrovilli, 18 Nzola, 11 Ikoné). All. Italiano Dove vederla: diretta domenica dalle 17,30 su Dazn

Continua a leggere tutte le notizie di sport su