Qui Atalanta. Muriel verso gli States. Che offerta da Orlando

Luis Muriel è in trattativa con l'Orlando City per un contratto triennale. Il giocatore, che compie 33 anni ad aprile, ha avuto poco spazio nell'Atalanta e vorrebbe aprire un nuovo capitolo nella sua carriera. Nel frattempo, l'Atalanta ha salutato il talento Lukas Vorlicky, che torna allo Slavia Praga.

7 febbraio 2024
Muriel verso gli States. Che offerta da Orlando
Muriel verso gli States. Che offerta da Orlando

Le sirene a stelle e strisce cantano per Luis Muriel, in trattativa avanzata con la compagine americana dell’Orlando City che debutterà nella MLS il 25 febbraio contro Montreal. La franchigia della Florida avrebbe offerto un sostanzioso triennale al cafetero.

Lucho compie 33 anni ad aprile e a giugno va in scadenza di contratto: il giocatore è ancora in grado di incidere entrando nel finale, come ha dimostrato con i 4 gol segnati a dicembre, compreso quello decisivo al Milan, ma complessivamente è in fase calante e nell’ultimo anno e mezzo ha segnato solo 9 volte.

Da gennaio Muriel, con l’esplosione di Charles De Ketelaere e il rilancio di Aleksej Miranchuk, non ha più avuto spazio, appena 61 minuti in sei gare tra campionato di Serie A e coppa Italia.

Dalla settimana prossima tornerà il cannoniere Lookman, impegnato nella Coppa d’Africa, e verrà inserito El Bilal Toure’, togliendo ulteriore spazio a Muriel. Che vorrebbe aprire un ultimo capitolo della carriera dopo quattro e mezzo con la Dea con cui ha collezionato 183 partite con 68 gol. In passato, la punta ha indossato la maglia della Fiorentina (2018/2019, 23 presenze e 9 gol tra campionato e coppa Italia) e del Siviglia (65 gare, 13 centri in una stagione e mezza). Nel suo curriculum anche Sampdoria, Udinese, Lecce, Granada e Deportivo Calì. Con la nazionale della Colombia, poi, 45 partite e 8 reti. Ieri, poi, l’Atalanta ha salutato anche il talento fragile Lukas Vorlicky: il 22enne fantasista boemo, arrivato 15enne nella Cantera di Zingonia, ma frenato dal 2019 da una serie di gravi infortuni al ginocchio che hanno bloccato la sua carriera, torna in patria, allo Slavia Praga, dopo aver giocato appena venti minuti in tre spezzoni in serie A nella scorsa stagione.

Fabrizio Carcano

Continua a leggere tutte le notizie di sport su