Udinese-Atalanta, probabili formazioni e dove vederla. L’ex Muriel parte dalla panchina

Friulani galvanizzati dalla vittoria in casa del Milan. Attesi a Udine 1.200 tifosi della Dea

di FABRIZIO CARCANO -
11 novembre 2023
L'ex di turno Muriel dovrebbe partire dalla panchina

L'ex di turno Muriel dovrebbe partire dalla panchina

Ultima fatica prima della sosta per l’Atalanta, quinta forza del campionato con 19 punti. Dea impegnata domenica alle 15 alla BluEnergy Arena di Udine contro i bianconeri friulani, risaliti a 10 punti, rilanciati dal ritorno in panchina di Cioffi e reduci dalla vittoria a sorpresa al Meazza contro il Milan. Trasferta sempre complicata quella all’ex stadio Friuli dove, con Gasperini in panchina, la Dea ha perso solo nel 2017, faticando però lo scorso anno con un 2-2 all’andata in terra friulana e uno 0-0 al ritorno a Bergamo. Grande ex di turno Luis Muriel, in bianconero per due stagioni tra il 2014 e il 2016, quasi sempre a segno contro i suoi vecchi colori: nel 2-2 di un anno fa il colombiano si procurò e segnò un rigore e scodellò l’assist per il gol di Lookman. Gasperini come al solito davanti ha abbondanza di scelte: De Ketelaere non è al meglio per un trauma al ginocchio, ma Scamacca e Muriel sono in ballottaggio per il ruolo di centravanti e dietro a Lookman scalpitano Miranchuk e il duttile Pasalic, pronto però anche da centrocampista. Gasperini ha problemi in difesa, dove ha solo Djimsiti e Kolasinac, con la squalifica del capitano Toloi e l’indisponibilita’ di Palomino: Scalvini dovrebbe comunque esserci nonostante il mal di schiena che lo sta tormentando, ma non sarà al meglio e potrebbe non avere i novanta minuti nelle gambe. Per questo Gasperini potrebbe passare ad un 4-2-3-1 arretrando i laterali Zappacosta e Hateboer, con una linea a tre dietro il centravanti, con Pasalic che giocherebbe da terzo centrocampista davanti alla coppia inossidabile De Roon-Ederson, con Koopmeiners da trequartista. In porta l’ex Musso favorito sul vice Carnesecchi, anche se Gasp potrebbe fare turnover e dare spazio al 23enne portiere riminese finora utilizzato tre volte. Attesi nel settore ospiti circa 1.200 tifosi bergamaschi.

Probabili formazioni

UDINESE (3-5-2): Silvestri; N. Pérez, Bijol, Masina; Ebosele, Samardzic, Walace, Pereyra, Kamara; Success, Thauvin. All. Cioffi ATALANTA (4-2-3-1): Musso; Zappacosta, Djimsiti, Kolasinac, Hateboer; De Roon, Ederson; Koopmeiners, Pasalic, Lookman; Scamacca. All. Gasperini Dove vederla in tv: diretta domenica dalle 15 su Dazn. 

Continua a leggere tutte le notizie di sport su