Bologna Fc, Saelemaekers torna in gruppo: l’ex è recuperato per il match col Milan

L’esterno belga era stato costretto ad alzare bandiera bianca prima della trasferta di Cagliari di metà gennaio per un problema muscolare

di GIACOMO GUIZZARDI -
24 gennaio 2024
Alexis Saelemaekers ritorna in campo contro il Milan, la sua ex squadra

Alexis Saelemaekers ritorna in campo contro il Milan, la sua ex squadra

Bologna, 24 gennaio 2024 – Recupera un altro tassello Thiago Motta in vista della trasferta di Milano di sabato sera. Ed è un tassello che la gara contro il Milan la sente particolarmente, essendo un ex: Alexis Saelemaekers, costretto ad alzare bandiera bianca prima della trasferta di Cagliari di metà gennaio per un problema muscolare (lesione di primo grado della giunzione mio-tendinea del mediale destro) è tornato in gruppo nella giornata di oggi.

Un recupero importante per Thiago, che nei giorni scorsi ha potuto riabbracciare anche Jesper Karlsson, tra gli acquisti più costosi dell’estate ma che, tra scelte tecniche e, per l’appunto, l’infortunio che lo ha tenuto ai boxi diversi mesi, non si è praticamente mai visto. Una batteria di esterni al completo per l’allenatore italo-brasiliano, che dopo i passi falsi contro Udinese e Cagliari e il pareggio casalingo contro il Genoa vuole ritornare in fretta al successo, con i tre punti che mancano dalla vittoria al Dall’Ara contro l’Atalanta.

Ne’ Saelemaekers ne’, ovviamente, Karlsson si presentano al match di San Siro come potenziali titolari, ma entrambi potranno dare una mano alla squadra a gara in corso. Per Saelemaekers, assente nella sfida d’andata poiché ancora in via di definizione il suo passaggio al Bologna, è ancora caccia alla prima rete in maglia rossoblù: l’esterno belga, che contro il Genoa si è sbloccato dal punto di vista degli assist, sta ancora ricercando il primo gol col Bologna. Che possa essere quello dell’ex?

Milan-Bologna, arbitra Massa

Per la sfida di sabato sera (20,45) contro il Milan, l’Aia ha designato Davide Massa di Imperia, alla prima direzione arbitrale del Bologna per quest’anno. Con l’arbitro ligure il bilancio è tutto sommato equilibrato: in diciannove occasioni sono arrivate sette vittorie, otto sconfitte e quattro pareggi. L’ultimo sorriso risale all’1 novembre del 2021, quando Arnautovic e De Silvestri stesero il Cagliari al Dall’Ara; l’ultima gara diretta, invece, casualità vuole che fu proprio contro il Milan: l’1-1 casalingo dell’aprile scorso, quando Sansone trovò la via del gol dopo nemmeno un minuto, prima di essere riacciuffato dal gol di Pobega.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su