Contro l’Ascoli il Brescia cerca la continuità e i gol

Le Rondinelle ritrovano il loro pubblico e puntano a confermare l'avvio positivo di questo campionato, migliorando il gioco e la concretezza in fase conclusiva. Ecco le probabili formazioni e dove vedere la partita

di LUCA MARINONI -
29 settembre 2023
Un momento della partita con lo Spezia

Un momento della partita con lo Spezia

Brescia – Il Brescia potrà contare sull’apporto del suo pubblico nella gara che disputerà domani al “Rigamonti” contro l’Ascoli. Un incontro importante per la squadra di Gastaldello, che, da una parte, deve confermare la solidità messa in mostra nelle quattro partite fin qui disputate (magari prolungando l’imbattibilità della sua difesa), ma, dall’altra, deve trovare nuove soluzioni e l’incisività desiderata in fase offensiva, dove, finora, le Rondinelle hanno segnato poco.

Sono soprattutto questi gli obiettivi che dovrà cercare di raggiungere la formazione biancazzurra in quest’incontro con i marchigiani che preannuncia diverse insidie. In effetti siamo alla terza partita nel breve spazio di una settimana e di questo dovrà certamente tener conto mister Gastaldello nelle sue scelte, ma il Brescia non deve neppure trascurare la voglia di raccogliere punti dei bianconeri (dove giocano ben tre ex come Viviano, Rodriguez e Falasco) che sono decisi a non tornare a casa mani vuote.

In questi giorni il tecnico bresciano ha visto rientrare in gruppo Van de Looi, Jallow e Huard e questo rappresenta senza dubbio un aspetto positivo, anche se rimangono da verificare le rispettive condizioni di forma. Rimangono così ai box solo Bertagnoli e i giovani Muca e Nuamah. Ci sono dunque le condizioni per guardare con fiducia a questa nuova sfida, senza dubbio impegnativa, alle quale le Rondinelle chiedono di dare continuità rispetto al loro inizio di Campionato, magari migliorando in quelle situazioni che lo stesso Gastaldello ha indicato ai suoi giocatori: “Dobbiamo fare meglio nella gestione del pallone. Lo spirito c’è, ma bisogna migliorare a livello di gioco, dove c’è ancora un ampio margine per crescere. Dobbiamo essere coraggiosi e fare di più”. Un ulteriore passo in avanti che il Brescia può e vuole compiere domani pomeriggio davanti al suo pubblico con l’Ascoli. Probabili formazioni: Brescia (3-4-1-2): Lezzerini; Papetti, Cistana, Mangraviti; Dickmann, Paghera, Bisoli, Fares; Bjarnason (Olzer); Borrelli, Bianchi. All: Gastaldello. Ascoli (4-3-2-1): Viviano; Bayeye, Botteghin, Bellusci (Quaranta), Falasco; Gnahoré, Di Tacchio, Caligara; Manzari, Rodriguez; Mendes. All. Viali. La partita si giocherà domani alle 14 allo Stadio Rigamonti di Brescia (a porte aperte) e sarà visibile su Sky Sport Calcio e su Dazn.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su