Psg-Milan: dove vederla in tv. Le probabili formazioni

I rossoneri fanno visita ai parigini al Parco dei Principi

di MATTEO AIROLDI -
24 ottobre 2023
Leao (ANSA)
Leao (ANSA)

Parigi (Francia), 24 ottobre 2023 – In casa Milan non c’è più tempo per pensare alla sconfitta di domenica contro la Juventus perché, dopo una lunga pausa di ben tre settimane, torna la Champions League. La sfida che attende i rossoneri mercoledì sera alle 21 al Parco dei Principi (diretta in esclusiva su Amazon Prime Video) è di quelle che fanno tremare i polsi: gli uomini di Pioli affronteranno infatti il Paris Saint-Germain dell’ex rossonero Gianluigi Donnarumma nel primo due scontri ravvicinati di grande peso specifico perché, dopo i due pareggi con Newcastle e Borussia Dortmund, il Milan è chiamato a fare punti pesanti per tenere viva la qualificazione alla seconda fase: “Le sensazioni – ha spiegato Pioli in conferenza stampa – sono quelle della vigilia di una partita molto importante, di Champions League, competizione nella quale non siamo ancora riusciti a vincere. Questo doppio scontro con il PSG sarà molto importante, ma mi auguro che non sia ancora decisivo, perché spero e credo che le sorti di questo girone si decideranno all’ultima giornata. Domani voglio rivedere tutto quello che ho visto nelle prime due partite che sono state da Champions, anche se il calcio è strano perché in coppa non abbiamo ancora segnato. Probabilmente domani avremo meno opportunità, ma magari segniamo cinque gol con quattro tiri in porta”. Il pericolo numero uno da neutralizzare è ovviamente Kylian Mbappé: “Ha velocità e capacità di movimento incredibili. Chi dovrà marcarlo dovrà stare molto attento e cercare di anticiparlo. Maggiori saranno i palloni che gli sporcheremo e più lo limiteremo”.

Le scelte di Pioli e Luis Enrique

Il tecnico rossonero domani sera ritroverà i francesi Maignan e Theo Hernandez (che sfiderà il fratello Lucas) – assenti contro la Juventus – ma dovrà ancora fare a meno di Loftus-Cheek (ancora fermo per un’infiammazione), Chukwueze, Bennacer e Okafor, il quale non è partito per Parigi a causa di un affaticamento muscolare. Pioli punterà ancora sul 4-3-3, con Maignan tra i pali e una linea a quattro di difesa formata da Calabria – in vantaggio su Kalulu –, Tomori, Thiaw e Theo Hernandez. Al centro della mediana dovrebbe invece esserci il ritorno di Krunic, il quale è in vantaggio nel ballottaggio con Adlì e dovrebbe fare reparto con Reijnders e Musah. Nel tridente d’attacco, invece, scelte pressoché obbligate: a comporlo saranno Pulisic, Giroud e Leao. Anche Luis Enrique dovrebbe schierare il suo PSG con il 4-3-3: a difendere i pali della porta parigina ci sarà il grande ex di serata Gianluigi Donnarumma, che avrà davanti a sé un pacchetto arretrato composto da Hakimi, Skriniar, Marquinhos e Lucas Hernandez. Zaire-Emery Ugarte e Vitinha presidieranno invece il centrocampo, con Dembelé, Ramos e Mbappé a formare il pericolosissimo tridente offensivo.

Probabili formazioni

Paris Saint-Germain (4-3-3): Donnarumma; Hakimi, Skriniar, Marquinhos, L. Hernandez; Zaire-Emery, Ugarte, Vitinha; Dembélé, Ramos, Mbappé. All. Luis Enrique

Milan (4-3-3): Maignan; Calabria, Thiaw, Tomori, T. Hernandez; Musah, Krunic, Reijnders; Pulisic, Giroud, Leao. All. Stefano Pioli.

Dove vederla in tv

Psg-Milan sarà trasmessa mercoledì 25 ottobre alle 21 in esclusiva su Amazon Prime Video.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su