Como corsaro a Cosenza: Cutrone e Verdi regalano la vittoria che vale il secondo posto

I lariani si impongono 1-2 in rimonta nel segno della coppia gol da Serie A. Venezia agganciato al secondo posto, ora la piazza sogna la promozione

di ENRICO LEVRINI -
26 dicembre 2023
-COSENZA - COMO Campionato Calcio Serie B 26.12.2023
-COSENZA - COMO Campionato Calcio Serie B 26.12.2023

Importante vittoria del Como a Cosenza per 2 a 1, con i lariani che agganciano il Venezia in classifica al secondo posto. L’ha risolta Verdi con un grande assist di Cutrone, che in forma strepitosa ha segnato anche la prima rete. Scaduta la deroga per il patentino di Fabregas, in panchina c’è Marco Cassetti, squalificato Curto e numerosi infortunati, si recuperano però Barba e Iovine, Vignali ritorna sull’ esterno destro.

Si parte con due punte Gabrielloni e Cutrone. Si inizia subito con una bella punizione per Cosenza al 3’ battuta direttamente da Calò, che costringe Semper a una parata con i pugni. Cosenza in vantaggio al 23’, Verdi perde palla a centrocampo, ne approfitta Mazzocchi per lanciare in verticale Tutino, che da solo brucia Semper in uscita. Il Como replica al 26’, Sala da sinistra serve bene in area Cutrone, girata dell’attaccante, sembra gol ma Micai sulla linea ci arriva in tuffo. Il pareggio dl Como arriva al 38’, scambio sulla destra fra Iovine e Bellemo, filtrante in area del capitano per Cutrone, che in diagonale di sinistro batte Micai. Como insiste a fine primo tempo, con un tiro fuori di poco di Abildgaard e un gran diagonale di Gabrielloni, parato con difficoltà da Micai.

Il Como a inizio ripresa inserisce Mustapha per Iovine e gioca con tre punte. Al 5’ lariani in vantaggio, preciso lancio di 20 metri in area di Cutrone, per Verdi che di spalle a Martino prende palla si gira e batte imparabilmente Micai. Di Marco per un contrasto in area fra Odenthal e Tutino, assegna il rigore al Cosenza al 10’, ma dopo consulto al Var annulla la decisione, perché Odenthal arriva sul pallone prima dell’ attaccante. Como vicino al tris al 30’, combinazione Cutrone– Verdi in area, che in scivolata riesce a servire, Chajia sulla  sinistra, il suo tiro è preciso, ma Micai ci arriva ancora. Un minuto dopo occasione anche per Mustapha, servito sotto porta da Cutrone, il suo tiro da tre metri è incredibilmente sopra la traversa. Mustapha nel recupero, in contropiede, va vicino al gol, ma Micai mette in angolo in uscita.

Tabellino e pagelle 

COSENZA-COMO 1-2 (1-1)

Marcatori: Tutino al 23', Cutrone al 39' pt; Verdi al 5' st.

COSENZA (3-5-2): Micai 7; Sgarbi 6 (dal 9' st D'Orazio 5,5), Venturi 6, Fontanarosa 6,5; Cimino 5,5 (dal 23' st A.Rispoli 6), Calò 6,5, Viviani 6 (dal 9' st Zuccon 5,5), Voca 6,5, Martino 6,5 (dal 23' st Marras 5,5); Mazzocchi 6,5 (dal 14' st Forte 6,5), Tutino 7. A disposizione: Lai, Marson, Meroni, Crespi, Arioli, Zilli, La Vardera. All. Caserta 6.

COMO (4-3-1-2): Semper 6,5; Vignali 5,5, Odenthal 7, Barba 7, Sala 6,5; Abildgaard 6,5, Bellemo 7, Iovine 6 (dal 1' st Mustapha 5,5); Verdi 6,5 (dal 39' st Arrigoni sv); Cutrone 7,5 (dal 46' st Cassandro sv), Gabrielloni 6 (dal 29' st Chajia 6,5). A disposizione: Vigorito, Solini, Baselli, Blanco, Mazzaglia, F.Rispoli, Ronco, Cassandro. All. Cassetti 6,5. Arbitro: Di Marco di Ciampino 6.

NOTE - Ammoniti: Micai, Fontanarosa, D'Orazio, Arrigoni. Angoli: 5-3.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su