Strefezza trascina il Como: 1-0 in casa della Ternana

Il fantasista segna e ispira la squadra, che torna alla vittoria onorando così la memoria Roberto Melgrati, bandiera lariana degli anni ‘70 e ‘80 recentemente scomparsa

di ENRICO LEVRINI -
3 febbraio 2024
L'esultanza dei giocatori del Como
L'esultanza dei giocatori del Como

Il Como torna alla vittoria, grazie a un super Strefezza, che segna e ispira la squadra, insieme agli altri due trequartisti Da Cunha e Verdi.

Roberts fa esordire i due nuovi arrivi Goldaniga in difesa e l’atteso Strefezza in un centrocampo avanzato a tre, dietro l’unica punta Gabrielloni. Il Como gioca con il lutto al braccio, per la scomparsa di Roberto Melgrati, bandiera comasca degli anni ‘70 e ‘80. Subito pericolosi gli umbri, al 3’ cross in area di De Boer, per Lucchesi che di testa manda fuori di poco. Azione a percussione del Como al 23’, inizia con un traversone di Verdi, per Da Cunha che tira e viene respinto, ritira Da Cunha ancora respinto, pallone che va sulla destra a Gabrielloni che al volo tira alto. Gran parata di Semper al 30’, su tiro da fuori di Carboni, con palla che rimbalza davanti al portiere. Strefezza illumina la partita, con un gran passaggio in area per Gabrielloni, il suo tiro viene deviato.

Ancora Como al 33’ con un potente tiro da fuori area di Da Cunha, Iannarilli non trattiene arriva Bellemo in corsa e il portiere respinge con il corpo. Como in vantaggio al 40’ lancio lungo a destra di Da Cunha, per Strefezza che entra in area, appoggio di destro e sinistro ad incrociare imparabile per Iannarilli. Ancora Strefezza, serve lungo a destra Curto, pallone in mezzo per Gabrielloni, che sfiora il palo. Nel recupero Volpi annulla un gol del Como di Barba, dopo una mischia in area per un precedente fallo di mano di Gabrielloni. A inizio ripresa la partita è molto combattuta ma senza grosse occasioni, fino al 19’ quando il solito Strefezza fugge sulla destra, triangola con Verdi che tira di poco alto, da fuori area. Nsame appena entrato al 35’ ci prova da fuori ma il suo rasoterra è centrale e debole. TERNANA-COMO 0-1 Marcatore: Strefezza al 40' pt. TERNANA (3-4-1-2): Iannarilli 6,5; Sgarbi 6, Capuano 5,5, Lucchesi 6; Casasola 5 (dal 1' st Favasuli 6), Labojko 5,5 (dal 1' st Pyythia 6,5), De Boer 6,5 (dal 30' st Amatucci 6), Carboni 6,5; Distefano 7 (dal 22' st Dionisi 6); Pereiro 5, Raimondo 5,5 (dal 1' st Luperini 6). A disposizione Vitali, Franchi, Zoia, Sorensen, Dalle Mura, Faticanti. All. Breda 6. COMO (4-2-3-1): Semper 7; Curto 6, Goldaniga 6,5, Barba 6,5, Ioannou 7; Bellemo 6, Baselli 6,5 (dal 32' st Braunoder 6,5); Strefezza 8, Verdi 7 (dal 27' st Ballet 6,5), Da Cunha 7 (dal 47’st. Sala sv) ; Gabrielloni 6 (dal 27' st Nsame 5,5). A disposizione: Bolchini, Sala, Solini, Iovine, Chajia, Gioacchini, Rispoli, Cassandro, Fumagalli. All. Roberts 7. Arbitro: Volpi di Arezzo.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su