Cremonese, Okereke torna nei ranghi

Dopo i tira e molla del mercato estivo, l'attaccante rimane ufficialmente in grigiorosso. Ballardini potrebbe decidere di schierarlo già nel match di sabato in casa della Reggiana

di LUCA MARINONI -
13 settembre 2023
Okereke resta alla Cremonese

Okereke resta alla Cremonese

Cremona – La Cremonese è al lavoro per preparare al meglio il ritorno in campo di sabato 16 settembre, quando i grigiorossi (fischio d’inizio alle 16.15) dovranno rendere visita alla Reggiana. Una partita importante per la squadra di Ballardini, che dovrà confermare di possedere le qualità giuste per lottare per i primi posti.

A livello individuale Antov è rientrato dagli impegni con la Bulgaria, mentre Ravanelli è alle prese con un affaticamento, oltre allo sfortunato Afena-Gyan fermato dall’infortunio patito in allenamento. La novità più rilevante rispetto alle prime giornate, però, non può che essere legata alla soluzione del ‘caso Okereke’. In effetti, mentre rimane ancora da definire la posizione di Valeri, dopo tutti i dubbi dell’estate, l’attaccante, che ha sperato fino alla chiusura del mercato di poter rimanere a giocare in serie A o di ricevere proposte concrete dall’estero, ha chiarito le questioni sorte nel frattempo con la società ed è tornato a disposizione di mister Ballardini. Il tecnico ravennate, che potrebbe anche decidere di schierarlo già contro gli emiliani, può così contare su un’arma molto importante in più in attacco, un elemento che, insieme a Vazquez e Coda, potrebbe completare un tridente letteralmente di categoria superiore.

Una sorta di ‘riacquisto’ di un giocatore, che a suo tempo ha chiesto di non giocare nel match di Coppa Italia con il Crotone, le cui qualità non sono minimamente in discussione, così come è chiaro che un Okereke al meglio possa dare un contributo prezioso ai grigiorossi. Rimane però da definire l’aspetto psicologico. Dopo il tira e molla delle scorse settimane, l’ex spezzino sarà motivato a dovere e potrà avere l’entusiasmo giusto per calarsi in serie B?

Proprio dalla risposta a queste domande dipende gran parte delle fortune di questa ‘ripartenza grigiorossa’ di Okereke, che già potrebbe contendere un posto a Buonaiuto nell’undici di partenza con la Reggiana. Una formazione che proseguirà sulla strada del 4-3-3, anche se al momento sono ancora diversi i ballottaggi da sciogliere per definire la formazione titolare nella quale a centrocampo potrebbe fare il suo esordio assoluto Majer.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su