Liga spagnola, un Barcellona nervoso pareggia alla prima. Il Real vola con Bellingham

I catalani non vanno oltre lo 0-0 con il Getafe e chiudono in dieci uomini. Bene i Blancos di Ancelotti: in gol all'esordio il nuovo acquisto Bellingham

di GABRIELE SINI -
14 agosto 2023
Jude Bellingham (Ansa)
Jude Bellingham (Ansa)

Roma, 13 agosto 2023 - Come in Inghilterra e in Francia, anche in Spagna sono cominciate le danze. Il campionato di Liga ha aperto i battenti con la prima giornata, giocata nel fine settimana antecedente al ferragosto. Il Real Madrid ha messo a referto la prima vittoria nell'ultimo anno che vedrà Carlo Ancelotti in panchina, destinato ad allenare la nazionale brasiliana dall'estate prossima. Il Barcellona campione in carica, invece, è incappato in un pareggio nervoso e ricco di sanzioni disciplinari, che denotano come la forma migliore sia ancora ben distante dall'essere raggiunta.

L'esito della prima giornata di Liga spagnola

Il Barcellona non ha cominciato nel migliore dei modi la propria stagione. Lo 0-0 maturato sul campo del Getafe non ha lanciato bei segnali per i ragazzi di Xavi, apparsi estremamente nervosi, così come il suo stesso allenatore. I catalani si sono ritrovati in superiorità numerica al 57' grazie all'espulsione di Mata, ma Raphinha ha poi rovinato tutto solo cinque minuti dopo con una gomitata che gli è costata il rosso. Anche Xavi ha dovuto lasciare la sua panchina anzitempo, a causa delle eccessive proteste nei confronti del direttore di gara, che nel finale non ha assegnato un rigore ai blaugrana dopo una on field review arrivata al minuto 104. Se il fine settimana dei campioni in carica non è stato certo entusiasmante, il Real Madrid può gongolare. I Blancos di Carlo Ancelotti si sono imposti per 2-0 in trasferta contro l'Athletic Bilbao, piegato dai gol di Rodrygo e del nuovo acquisto Jude Bellingham, che ha subito mostrato sprazzi delle sue enormi qualità già espresse al Borussia Dortmund. Ad ottenere i tre punti ci sono l'Osasuna, che ha espugnato il campo del Celta Vigo, il Rayo Vallecano che ha vinto in trasferta con l'Almeria e il Valencia che si è imposto a Siviglia. Infine, il Betis Siviglia ha sconfitto il Villarreal all'Estadio de la Ceramica. La giornata non è ancora conclusa: quest'oggi alle ore 19:30 scenderanno in campo, una contro l'altra, Cadice e Alaves, mentre alle 21:30 è previsto il posticipo dell'Atletico Madrid contro il Granada.

Risultati Liga spagnola giornata 1

Almeria - Rayo Vallecano 0-2 20' Isi Palazon (R), 28' Randy Nteka (R) Siviglia - Valencia 1-2 60' Mouctar Diakhaby, 69' Youssef En Nesyri, 88' Javi Guerra Real Sociedad - Girona 1-1 5' Takefusa Kubo, 72' Artem Dovbyk Las Palmas - Maiorca 1-1 29' Jonathan Vieira (R), 70' Antonio Raillo Athletic Bilbao - Real Madrid 0-2 28' Rodrygo, 36' Jude Bellingham Celta Vigo - Osasuna 0-2 24' Ruben Garcia, 74' Moi Gomez Villarreal - Betis 1-2 20' Ayoze Perez, 61' Jorge Cuenca, 90+5' Willian José Getafe - Barcellona 0-0 Cadice - Alaves, oggi ore 19:30 Atletico Madrid - Granada, oggi ore 21:30

Classifica Liga spagnola giornata 1

Osasuna 3, Real Madrid 3, Rayo Vallecano 3, Valencia 3, Betis Siviglia 3, Maiorca 1, Real Sociedad 1, Las Palmas 1, Girona 1, Barcellona 1, Getafe 1, Alaves 0*, Atletico Madrid 0*, Cadice 0*, Granada 0*, Villarreal 0, Siviglia 0, Almeria 0, Celta Vigo 0, Athletic Bilbao 0 *una partita in meno Leggi anche: Psg, Neymar ai saluti: offerta da 160 milioni dell'Al Hilal  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su