Euro2024, Ucraina-Belgio: orari e dove vedere la gara in TV

Sfida decisiva per il passaggio del turno nel Girone E a Stoccarda

25 giugno 2024
Kevin De Bruyne, l'uomo chiave del Belgio

Kevin De Bruyne, l'uomo chiave del Belgio

Stoccarda (Germania), 25 giugno 2024 – Saranno gli ultimi 90 minuti a dipanare l’intricatissima matassa del girone E di Euro2024, che vede tutte e quattro le squadre a quota 3. In quel di Stoccarda, alla Stuttgard Arena, alle ore 18 di domani (match in diretta su Rai 2 e Sky Sport) saranno l’Ucraina e il Belgio a sfidarsi per un posto agli ottavi: la selezione gialloblù, reduce dal successo per 2-1 a spese della Slovacchia che è valso il riscatto dopo il ko all’esordio, accederà agli ottavi in caso di vittoria o come miglior terza se pareggiasse contro i gialloblù e Slovacchia-Romania finisse non con un risultato di parità: “Il Belgio è una squadra molto forte – ha spiegato il CT dell’Ucraina Rebrov – e sin dall’inizio del girone sapevamo che sarebbe stata la favorita, ma è altrettanto vero che in questi Europei tutto è possibile. Dovremo riuscire a trovare il giusto equilibrio e restare concentrati per tutti i 90’ se vorremo vincere. Ognuno dovrà capire che dobbiamo giocare l’uno per l’altro, non solo in attacco o in difesa. Servirà la stessa mentalità della gara contro la Slovacchia”. Dall’altra parte ci sarà il Belgio del CT Domenico Tedesco, una squadra altrettanto galvanizzata dal 2-0 rifilato alla Romania, che ha cancellato l’esordio shock contro la Slovacchia e che riuscirà a strappare un pass per gli ottavi nel caso in cui evitasse la sconfitta contro l’Ucraina. I “Diavoli Rossi” non vogliono però giocare nemmeno per il pari, come ha spiegato alla vigilia lo stesso Tedesco: “Non giocheremo per il pareggio, ma soltanto per provare a vincere. Il pari non ci interessa. Non penseremo assolutamente a fare calcoli. Negli ultimi 10’ sapremo bene cosa sarà necessario fare per tenerci stretto il risultato, ma dall’inizio giocheremo unicamente per la vittoria”.  

Le scelte di Rebrov e Tedesco

Rebrov dovrebbe schierare la sua Ucraina con un 5-4-1 a dir poco compatto: davanti al portiere Trubin ci sarà quindi una linea a cinque con Tymchyk e Mykolenko esterni a tutta fascia e Zabarnyi, Svatok, Matviyenko a comporre un trio di centrali. Tsygankov, Shaparenko, Brazhko e Brazkho affiancheranno a centrocampo Mudryk, il quale avrà licenza di salire per affiancare la punta che sarà Yaremchuk, con Dovbyk un po’ a sorpresa in panchina dal primo. Tedesco risponderà con un 4-3-3 a trazione anteriore per il suo Belgio: a protezione del portiere Castels ci saranno Castagne, Faes, Vertonghen e Theate. Tielemas e De Bruyne saranno invece le mezzali di assoluta qualità ai fianchi di Onana, mentre Doku, Lukaku e Bakayoko comporranno il tridente d’attacco. Orari e dove vedere la gara in TV: La sfida fra Ucraina e Belgio, valida per la terza e ultima giornata del girone E di Euro2024, sarà visibile mercoledì 26 giugni alle ore 18 in chiaro su Rai 2 e via satellite su Sky Sport Calcio (202), Sky Sport (252) e Sky Sport 4K (213).

Probabili formazioni:

Ucraina (5-4-1): Trubin; Tymchyk, Zabarnyi, Svatok, Matviyenko, Mykolenko; Tsygankov, Shaparenko, Brazhko, Mudryk; Yaremchuk. CT Rebrov. Belgio (4-3-3): Casteels; Castagne, Faes, Vertonghen, Theate; Tielemans, Onana, De Bruyne; Doku, Lukaku, Bakayoko. CT Tedesco.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su