Fiorentina, chi sono gli avversari dei viola in Conference League: l’incognita Cukaricki

La squadra serba era in quarta fascia nel sorteggio ma non va presa sottogamba

di ANDREA GUIDA -
1 settembre 2023
L'allenatore del Cukaricki Milan Lesnjak

L'allenatore del Cukaricki Milan Lesnjak

Firenze, 1 settembre 2023 – La quarta fascia dell'urna di Montecarlo ha relegato nel girone della Fiorentina la formazione serba del Cukaricki. Fondato nel 1926 come squadra dilettante, dal 2007 è sempre stato presente nella Superliga serba, il massimo campionato nazionale, con le sole eccezioni delle stagioni 2010/11 e 2011/12. Nella stagione 2014-2015 vince il suo primo titolo a livello nazionale, battendo in finale il Partizan con una rete di Srnic e conquistando così la coppa di Serbia. Da tre anni il club di Belgrado si qualifica ai preliminari di UEFA Europa League, e questo sarà il primo anno in assoluto che parteciperà alla fase a gironi di una coppa europea. L'anno scorso ha concluso il campionato al terzo posto dietro Stella Rossa e Backla Topola, posizionandosi davanti al Partizan. Secondo i dati Transfermarkt la rosa ha un valore di appena 22 milioni di euro. Il club gioca le partite casalinghe allo Stadion na Banovom brdu, che prende il nome dal quartiere in cui sorge. Costruito nel 1969 e rinnovato nel 2013, ha una capienza di circa 7000 posti a sedere. La squadra attualmente si trova al quinto posto nel campionato serbo con 8 punti, frutto di 2 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta. Nei preliminari di Europa League ha invece perso entrambe le sfide con l'Olimpyacos rispettivamente 3-1 e 3-0. La squadra è allenata da Igor Matic, ex calciatore serbo, e si schiera in campo con una sorta di 3-4-1-2, con la maggior parte dei calciatori che sono per lo più di nazionalità serba. 

Continua a leggere tutte le notizie di sport su