Fiorentina, il Colpo di Mezzanotte: Kean è viola per cinque anni, le cifre. Zaniolo ha scelto Firenze

Il primo colpo del mercato estivo della Fiorentina è l'attaccante classe 2000 che arriva dalla Juventus. In viola cercherà di conquistarsi anche il posto in Nazionale

di ALESSANDRO LATINI
27 giugno 2024
Kean e Zaniolo potrebbero ritrovarsi a Firenze (Foto: Ansa)

Kean e Zaniolo potrebbero ritrovarsi a Firenze (Foto: Ansa)

Firenze, 28 giugno 2024 - Il primo colpo è servito. Moise Kean è un nuovo attaccante della Fiorentina. Il classe 2000 arriva a titolo definitivo dalla Juventus. Il club viola lo pagherà 13 milioni di parte fissa più 5 di bonus (2 dei quali facilmente raggiungibili, gli altri un po' più complicati ma possibili). Al calciatore un contratto di cinque anni da 2,2 milioni a stagione. Insomma, tutto compreso una cifra importante che la Fiorentina ha deciso di investire su Kean. Una scommessa che dovrà trasformarsi in certezza a suon di gol. Lo ha chiesto espressamente Palladino, era in cima alla lista delle punte. Chiaro che tutti all'interno del Viola Park ci puntino fortemente, anche se non sarà l'unico attaccante in arrivo quest'estate. La Fiorentina ha fatto un investimento importante (che a livello di cartellino sarà compensato più o meno dalla partenza di Ikoné) ma là davanti servirà anche qualcun altro con la certa partenza di Nzola. Sull'angolano, a proposito, ci sono sempre Cagliari e Lecce, nelle ultime ore si sarebbe inserito anche il Fenerbahce. Una certezza soltanto: se ne andrà e lascerà il posto a un'altra punta. Da capire il livello, il valore in fatto di gol e di costo. Archiviata ormai la questione Kean (entro il weekend sosterrà le visite mediche e firmerà il suo contratto con la Fiorentina), la Fiorentina continuerà a lavorare sul fronte Zaniolo. L'amico fraterno dell'attaccante neo viola. La giornata di ieri è stata importante perché si è capito che la priorità del giocatore del Galatasaray va alla Fiorentina e non all'Atalanta. D'accordo la Champions sul piatto della bilancia orobico, ma fondamentalmente Zaniolo ha bisogno di giocare con continuità e Palladino può garantirgli più spazio di Gasperini. La trattativa è ancora aperta, entrambe le società sono lontane 3-4 milioni dalle richieste del club turco. Da escludere un coinvolgimento di Amrabat nell'operazione. Il centrocampista marocchino non sembra orientato ad andare in Turchia. L'affare Zaniolo, chiunque lo faccia tra Fiorentina e Atalanta, si farà con il classico 'pagherò'. Prestito oneroso con obbligo di riscatto condizionato al raggiungimento di determinati obiettivi. La formula viola è questa. Si continua a trattare, il giocatore alla Fiorentina piace particolarmente, ma chi accontenterà prima il Galatasaray si prenderà il calciatore. E questa è un'altra certezza di fine giugno.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su