LA PRIMAVERA. Rubino, che show. Empoli travolto. Il rilancio dei baby

EMPOLI 0 FIORENTINA 3 EMPOLI: Seghetti; Tosto, Dragoner (80’ Ansah), Stassin; Gaj, Bacci, Vallarelli, Kaczmarski; Sodero (46’ Nabian); El Biache...

21 gennaio 2024
Rubino, che  show. Empoli travolto. Il rilancio dei baby
Rubino, che show. Empoli travolto. Il rilancio dei baby

EMPOLI

0

FIORENTINA

3

EMPOLI: Seghetti; Tosto, Dragoner (80’ Ansah), Stassin; Gaj, Bacci, Vallarelli, Kaczmarski; Sodero (46’ Nabian); El Biache (80’ Popov), Fini (80’ Majdanzic). All. Birindelli.

FIORENTINA: Tognetti; Biagetti (67’ Kouadio), Baroncelli, Romani; Spaggiari (67’ Scuderi), Harder (46’ Vitolo), Ievoli, Fortini; Rubino (88’ Mignani); Sene, Braschi (67’ Gudelevicius). All. Galloppa.

Reti: 61’ Ievoli, 82’ aut. Stassin, 86’ Rubino.

Arbitro: Sacchi di Macerata.

È stato un autentico show a firma di Tommaso Rubino quello che si è abbattuto sull’Empoli Primavera e che ha consentito alla Fiorentina di vincere il derby dell’Arno: a Vinci, nel primo turno del girone di ritorno, è finita 3-0 in favore della squadra di Galloppa, abile a gestire la pressione azzurra (e il forte vento contrario) nel primo tempo e a colpire tre volte nella ripresa in 25’. A indirizzare la sfida ci ha pensato il trequartista figlio d’arte, bravo a guadagnarsi la punizione che al 61’ ha permesso sulla prima ribattuta a Levoli di aprire le marcature, a servire l’assist per il goffo autogol di Stassin e a mettere poi la firma sul tris a una manciata di minuti dal termine della partita con un diagonale. Grazie a questo successo, il sesto nelle ultime otto gare tra campionato e Coppa Italia, la Fiorentina è salita a quota 20 punti in classifica, portandosi a +17 sul fanalino di coda Frosinone.

Andrea Giannattasio

Continua a leggere tutte le notizie di sport su