Il Fossombrone fa ricorso

Contro le squalifiche di Conti e Pagliari. Accordo con la K Sport per gli atleti .

29 dicembre 2023
Il Fossombrone fa ricorso
Il Fossombrone fa ricorso

Archiviata la sconfitta interna (immeritata) con il Tivoli il Fossombrone è al lavoro per la ripresa del campionato prevista per il 7 gennaio con il mach casalingo contro l’Avezzano. Al lavoro anche i vertici societari che hanno annunciato l’altro ieri la partnership con K-Sport, azienda pesarese leader mondiale nelle tecnologie di monitoraggio della performance sportiva. "Nell’ottica di un progetto diffuso su scala internazionale – scrive la società del Fossombrone – il sistema K-AI Wearable Tech (certificato Fifa Quality ed utilizzato dai più importanti club professionistici) consentirà ai nostri tesserati di tenere sotto controllo partite ed allenamenti, confrontandosi con i dati delle altre squadre con lo scopo sia di valutare il livello delle proprie sedute sia di ottimizzare l’efficienza fisica. In un mondo sempre più competitivo e sensibile al valore oggettivo dei dati, con le squadre professionistiche che si affidano all’intelligenza artificiale anche per fare scouting, riteniamo una grandissima opportunità la collaborazione con il leader di mercato anche per potenziare il nostro settore giovanile e pubblicizzare i nostri atleti". Ritornando al calcio giocato il Fossombrone ha prontamente fatto ricorso sulle quattro giornate di squalifica assegnate dal giudice sportivo ai giocatori Pagliari e Conti, espulsi nel match con il Tivoli per proteste. Tanta allegria nella tradizionale cena degli auguri della prima squadra al ristorante Pantalin, presenti staff tecnico al completo e tutti i componenti della rosa, i vertici societari e tutti i collaboratori della società. "Una bella serata all’insegna dell’allegria – dicono dalla società – per celebrare assieme le feste e godersi un meritato momento di pausa prima che si torni a parlare di calcio giocato". Durante la cena il capitano Lorenzo Pagliari ha donato una maglia con la scritta numero 1 al presidente del sodalizio Marcello Nardini. am.pi.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su