Inter, senti Asllani: "La seconda stella è possibile. Restare a Milano la scelta migliore"

Il talento classe 2002 ha parlato dopo aver ottenuto il pass per Euro2024 con la sua Albania. Attesa per i nuovi esami di Bastoni verso Juventus-Inter

di MATTIA TODISCO -
21 novembre 2023
Sempre più minuti nell'Inter per il classe 2002 Kristjan Asllani

Sempre più minuti nell'Inter per il classe 2002 Kristjan Asllani

Kristjan Asllani si aggiunge alla fila di giocatori dell'Inter che si sono qualificati per i prossimi Europei del 2024. Il centrocampista nerazzurro e la sua Albania hanno pareggiato 0-0 contro le Far Oer, ma avevano già staccato il pass qualche giorno fa contro la Moldavia.

Ormai diventato un pilastro della sua nazionale, il calciatore ha parlato a Sport Mediaset della sua crescita nell'ultimo anno, evidente nel minutaggio nel club rispetto alla passata stagione. "L'anno scorso sapevo che ero il terzo nel ruolo e avevo meno minuti - afferma - È cambiato che sono migliorato. Ho studiato i compagni per un anno e forse ora sono pronto anch'io. Non ci sono tempistiche per diventare un titolare, ma sto lavorando tantissimo. Sulla fase difensiva e tante altre cose perché voglio ritagliarmi il mio spazio e avere più minuti come sto avendo. Questo però viene dal lavoro. In estate volevo rimanere e c'è grande merito anche di società e mister che mi hanno voluto. Penso sia stata la scelta migliore. Il mister mi aiuta in tutti gli allenamenti e mi ha dato minuti che nemmeno mi aspettavo. Li ho sfruttati bene e voglio continuare a lavorare".

Difficilmente, salvo clamorose sorprese, Asllani sarà titolare contro la Juventus. "Sappiamo che la partita è difficile, la Juve è molto forte - dice ancora il centrocampista -. Andremo a fare la nostra partita puntando al meglio. Sfida scudetto? Si può dire così ma ci sono tante squadre in corsa che conosciamo bene e possono vincere il campionato. Proveremo a vincere la seconda stella, vediamo cosa succede".

Per la gara dell'Allianz Stadium non dovrebbero esserci Bastoni, atteso da nuovi esami dopo il problema muscolare accusato in nazionale, e Pavard. Da capire quali sono le condizioni di Cuadrado, che continua le terapie per recuperare dal fastidio al tendine d'Achille. 

Continua a leggere tutte le notizie di sport su